Pallanuoto, Latina espugna Civitavecchia: tre punti importanti


Pallanuoto, Latina espugna Civitavecchia: tre punti importanti




Una Latina pallanuoto superlativa esce dalla difficilissima vasca di Civitavecchia con i tre punti e con maggior forza per continuare a far bene. Inizia bene il team di Mirarchi subito in gol con Parisi da centroboa alla sua maniera di forza e precisione. Il Civitavecchia reagisce da grande e fa molto male. In sequenza un superbo Checchini due volte, e l’ex Romiti in semi tapin si alza più alto del cielo e, pur raddoppiato tocca vellutato la palla ed infila a Bonito la rete del 3 a 1.
Ancora Parisi in superiorità (lasciato inspiegabilmente solo) riduce il gap quasi a scadere tempo su un lungimirante timeout chiamato da mister Mirarchi.

Secondo tempo equilibrato tra Latina Pallanuoto e Civitavecchia

Il secondo tempo è di assoluto equilibrio con una rete per parte, entrambe in superiorità, rispettivamente di Romiti per i tirrenici e Mauti per i colori neroazzurri. Si gioca molto da entrambe le parti per servire il proprio centroboa, Romiti da un lato, Parisi e Mele dall’altro. Simeoni, difensore neroazzurro ed ex di turno, oggi è un leone a contatto con la stazza fisica di Romiti. Lotta e con vigile puntualità è aiutato dai compagni al raddoppio.

Si inizia la seconda parte dell’incontro con i pontini ancora sotto di un gol.

Nel terzo quarto il primo importante break

Dopo la rete in apertura del mancino Castello in superiorità che, per la seconda volta durante la gara, porta il Civitavecchia sopra di due lunghezze, ci pensa Maras ad infilare Visciola su tiro di rigore conquistato con pungente puntualità da Parisi. E’ la prima delle 4 reti di fila che “affosseranno” il Civitavecchia.




A seguire c’è il capolavoro balistico di Barberini che resiste con cuore e gambe al fallo, supera l’avversario, e da posizione due arretrata fa partire un tiro di millimetrica precisione e potenza che tocca la parte interna del palo opposto e si infila nella rete tirrenica. Che spettacolo ragazzi! E’ la rete che dà lustro e carica da vendere a tutta la squadra.

Ultimo quarto da cardiopalma

E’ ancora Barberini ad inizio ultimo quarto a far male dalla media distanza. La partita si complica per i pontini  quando esce definitivamente di scena Maras per raggiunto limite di falli. Ma la difesa neroazzurra oggi è davvero un fortino, una roccaforte guidata superbamente dal suo capitano: Mario Bonito. In sequenza il Civitavecchia ha varie possibilità di recuperare sia con Romiti in uno contro zero (Bonito annulla il tiro del forte centroboa), sia in sequenza alcune superiorità numeriche.

Ma evidentemente coach Mirarchi aveva ben studiato il gioco avversario, e la difesa in grande movimento prevale sull’attacco civitavecchiese. Migliaccio su tiro di rigore conquistato ancora da Parisi porta a +2 il Latina ad un minuto e 43 dal termine. Il Civitavecchia ancora ci crede e Checchini (oggi top scorer della partita) infila la sua terza rete personale e porta a -1 la sua squadra ad 1 minuto e 20 secondi dal termine.

Si cerca il trascorrere del tempo ma Bogdanovic conquista una superiorità a -30 secondi dal fine gara. Pubblico in delirio per aiutare i locali alla ricerca del gol del pareggio. Timeout chiamato da mister Pagliarini. Ultime indicazioni tattiche da ambo i lati, ma la difesa prevale ancora. Latina pallanuoto esce a testa alta con una vittoria importante tanto per la classifica quanto per il morale.

Il commento del coach Mirarchi

I ragazzi hanno disputato un’ottima partita , sono riusciti a rimanere concentrati contro un’agguerritissima e mai doma Civitavecchia , è una vittoria molto importante in chiave play off , devo fare i complimenti ai ragazzi , adesso testa alla prossima partita .

Il commento del presidente Damiani

Grande vittoria contro il Civitavecchia, vittoria importante in una vasca che non ci ha mai dato soddisfazione.
Grande prova corale della squadra, ho visto tanta voglia di combattere e di dimostrare la forza del gruppo.
Partita durissima che ha visto i nostri atleti giocare palla su palla e conquistare tre punti in trasferta che valgono la solitaria seconda posizione in classifica. Molto bene!!
Ora si continua a lavorare con serenità per affrontare la Roma in casa la prossima settimana.
Complimenti a mister Mirarchi ed a tutta la squadra per la straordinaria vittoria!”

Tabellino

Civitavecchia-Latina pallanuoto 6-7 (3-2)(1-1)1-2)(1-2)

Civitavecchia: Visciola, Muneroni, Iula, De Rosa, Bogdanovic, Pagliarini L, Minisini, Midolo, Romiti (2), Castello (1), Checchini (3), Caponero, Mancini. All. Pagliarini M
Latina Pallanuoto: Bonito, Simeoni, Giugliano, Migliaccio (1R), Mauti (1), Falco, Mellacina, Maras (1R), Parisi (2), Priori, Barberini (2), Mele, Marini. All. Mirarchi.
Arbitri: sigg. Gomez, Carmignani,
Superiorità numeriche: Civitavecchia 2/8; Latina pn 2/4 + 2/2R
Note: Uscito per limite di falli Maras (L) nel 4T.
Andamento partita: 0-1/ 3-1/ 3-2/ 4-2/ 4-3/ 5-3/ 5-7/ 6-7



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*