Calcio, Rocca Priora RDP, Promozione, Giovannetti: “Siamo soddisfatti del nostro campionato”

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Il Rocca Priora RDP è a novanta minuti dalla conclusione della sua stagione. La squadra castellana terminerà al terzo posto nel girone D di Promozione dopo essere stata a lungo al comando. Ma il team manager Natale Giovannetti guarda al bicchiere mezzo pieno.

Le affermazioni di Giovannetti

“Il bilancio è sicuramente positivo, d’altronde all’inizio non tutti ci pronosticavano a questi livelli. La squadra ha fatto un grande campionato, giocando un bel calcio e rimanendo in vetta per diverso tempo. Quale è stata la fotografia più bella della stagione? Ci sono stati diversi momenti emozionanti, ma probabilmente la vittoria a Torrenova è stato il punto più alto della nostra stagione”.

Per una squadra che ha guidato a lungo la classifica è inevitabile avere pure qualche piccolo rimpianto: “Il rammarico principale è legato ai tanti infortuni che ci hanno condizionato praticamente per tutta la stagione – dice Giovannetti – Tra i tanti voglio citare quelli capitati a Ulisse (fuori quasi tutto l’anno), Ristori (che ha giocato l’intera stagione stringendo i denti), Ceccarelli e altri ancora, ma in particolare quello di Scacchetti nella parte cruciale della stagione. A Gianmarco, comunque, mi lega un rapporto speciale visto che abitiamo pure a pochi passi l’uno dall’altro: finalmente sono riuscito ad essere un suo dirigente e lui un mio giocatore, gli faccio i migliori auguri per la futura paternità. E mi lego a questi auguri per rivolgere le più affettuose congratulazioni a Daniele Graziani che pochi giorni fa si è sposato”.

Tra i fattori che hanno “rallentato” la corsa del Rocca Priora RDP c’è stato indubbiamente qualche episodio arbitrale non fortunato: “Le gare con Bellegra, Vicovaro e Grottaferrata sono rimaste nella nostra mente e ci hanno lasciato l’amaro in bocca. La classe arbitrale dovrebbe fare un pizzico di attenzione in più perché le società fanno enormi sacrifici per portare avanti l’attività e subire questi errori può pesare tanto”.

Sulla volata finale dell’ultima giornata, Giovannetti sembra avere pochi dubbi: “L’Atletico Torrenova è padrone del suo destino e quindi probabilmente festeggerà il salto di categoria domenica prossima. Noi ospiteremo il Valmontone nel match conclusivo della stagione con l’obiettivo di finire bene un’annata comunque importante”. Intanto in casa Rocca Priora RDP già bolle qualcosa in pentola per il futuro: ci sono importanti novità in vista…

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Recent News

Editor's Pick