Volley, Club Italia CRAI, Serie A2F, sconfitta per le azzurrine che cedono 3-0 con Sant’Elia

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
volley

Altra battuta d’arresto per il Club Italia CRAI che esce sconfitto per 3-0 (25-19, 26-24, 25-22) dal campo dell’Assitec Volleyball Sant’Elia e perde la seconda posizione in classifica, l’ultima valida per la permanenza in A2. Nella 7ª giornata della Pool Salvezza, il match è stato disputato oggi pomeriggio nel Palazzetto Dello Sport “Giulio Iaquaniello” a Sant’Elia Fiumerapido (FR), le azzurrine non sono riuscite a bissare il successo dell’andata e sono state sorpassate in classifica proprio dalle avversarie di oggi. Nel primo set le azzurrine hanno sofferto i turni in battuta dell’Assitec, nel secondo parziale non sono state abbastanza aggressive nel dare lo strappo decisivo alla frazione e nel terzo non hanno sfruttato a pieno il vantaggio acquisito.

Il Club Italia CRAI tornerà in campo sabato 7 maggio al Centro Federale Pavesi di Milano (ore 16) per l’ultimo match della Pool Salvezza vivo Serie A2: nel recupero della 4ª giornata di andata le azzurrine ospiteranno la capolista Sigel Marsala Volley.

CRONACA

In avvio di questo penultimo appuntamento con la Pool Salvezza vivo Serie A2 il tecnico federale Marco Mencarelli schiera il sestetto composto dalla diagonale Passaro-Adelusi, dalle schiacciatrici Despaigne e Ituma, dalle centrali Acciarri e Marconato e il libero Ribechi. Coach Emiliano Giandomenico, per l’Assitec Volleyball Sant’Elia, fa scendere in campo Saccani, Costagli, Vanni, Fiore, Lotti, Montechiarini e il libero Lorenzini.

Parte subito forte Sant’Elia che si porta in vantaggio (4-0) e tiene le azzurrine a distanza (7-3). Il Club Italia CRAI si rimette in marcia con Ituma e Marconato e accorcia portandosi sul -1 (7-6). La rimonta non si compie e la formazione di casa può allungare nuovamente (11-8). Le azzurrine faticano a contenere le avversarie, soprattutto in battuta, e l’Assitec si riporta sul +4 (17-13). Il time out chiamato da coach Mencarelli non sortisce l’effetto sperato: le padrone di casa mantengono il vantaggio (21-17) e chiudono a proprio favore il primo set (25-19).

Buon avvio di seconda frazione per il Club Italia CRAI: un ace di Despaigne vale il +3 (4-1). La reazione di Sant’Elia non tarda ad arrivare: la squadra di casa piazza il break che vale parità (4-4) e sorpasso (5-4). Coach Mencarelli opta per un cambio: fuori Ituma dentro Esposito. Un ace di Acciarri ristabilisce l’equilibrio e le azzurrine contengono i tentavi di allungo delle avversarie (8-8). E’ sempre Sant’Elia a portarsi in vantaggio (10-8) e a mantenere a distanza le giovani della formazione federale (13-12). Altro cambio per il Club Italia CRAI: fuori Passaro e dentro Pelloia. Il Club Italia CRAI riesce a ristabilire la parità con un punto diretto di Acciarri (15-15). Le due formazioni procedono quindi punto a punto fino al termine del set dove a spuntarla ai vantaggi è nuovamente l’Assitec (26-24).

Cambia sestetto il Club Italia CRAI: torna Passaro in regia con Despaigne opposto, Marconato e Acciarri al centro, Ituma ed Esposito in banda e Ribechi libero.

In avvio di terza frazione le azzurrine respingono prontamente il primo allungo di Sant’Elia (5-2) ristabilendo l’equilibrio (6-6). Il Club Italia CRAI allunga il passo (9-11), ma le avversarie sono brave a ristabilire la parità (11-11) e a ricompattarsi per invertire l’inerzia del set (14-11). Sant’Elia mantiene la lucidità necessaria per tenere il Club Italia a distanza (20-18). Nel finale 3 ace consecutivi di Passaro sembrano rimettere in corsa le giovani della formazione federale (23-22) che non riescono nell’impresa. Sant’Elia conquista set (25-22) e partita e, con la quarta vittoria consecutiva, è in piena corsa per la salvezza: i 3 punti conquistati oggi valgono il sorpasso in seconda posizione sul Club Italia CRAI.

ASSITEC VOLLEYBALL SANT’ELIA – CLUB ITALIA CRAI 3-0 (25-19, 26-24, 25-22)

SANT’ELIA: Saccani 3, Costagli 4, Vanni 3, Fiore 17, Lotti 19, Montechiarini 5; Lorenzini (L). Ne: Muzi, Cecchi, Nenni, Tellaroli. All. Giandomenico.

CLUB ITALIA CRAI: Adelusi 6, Despaigne 8, Acciarri 8, Passaro 4, Ituma 8, Marconato 5; Ribechi (L), Micheletti, Giuliani, Pelloia, Esposito 14. Ne: Vighetto, Barbero (L), Nwokoye. All. Mencarelli.

ARBITRI: Somansino, Oranelli.

DURATA SET: 24′, 31′, 27′.

SANT’ELIA: 7 a, 1 bs, 5 mv, 12 et.

CLUB ITALIA CRAI: 11 a, 10 bs, 3 mv, 25 et.

 
[smiling_video id=”272471″]


[/smiling_video]

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Recent News

Editor's Pick