Campionato Italiano Trial ACI Sport by FIF: doppia gara nel weekend a Grottammare

 Campionato Italiano Trial ACI Sport by FIF: doppia gara nel weekend a Grottammare


Per la prima volta nella storia del Campionato Italiano Trial 4×4 ACI Sport by FIF due gare saranno accorpate in un’unica manifestazione.
E’ questa un’altra modifica causata dall’emergenza Coronavirus che, dopo mesi di inattività, ha costretto gli organizzatori a comprimere parecchie gare in pochi week end. Ne consegue che la 3a e la 4a tappa tricolore si svolgeranno il 17 e 18 ottobre nelle Marche, a Grottammare in provincia di Ascoli Piceno.

La location scelta per questa doppia sfida è una grande cava abbandonata, il cui terreno è composto principalmente da breccia e terreno mosso. Un fondo molto vario quindi, che rende questa cava un campo di gara perfetto e impegnativo per il trial.
Sia la gara del 17 che quella del 18 si apriranno alle 10,30 per chiudersi alle 18,30 circa e si svilupperanno su cinque difficili prove, con identico percorso.

Il tracciato

Per le categorie di vetture prossime alle serie (Original e Standard) il tracciato prevede piccole buche, dossi, salite e discese. Per le classi più evolute (Modified e Pro-Modified) ci saranno anche buche profonde, salite e discese ripide. Infine i “mostri” più performanti del trial, appartenenti alla categoria Prototypes, dovranno vedersela anche con buche fangose, grossi massi, salite e discese ai limiti del ribaltamento.
Insomma, lo spettacolo non dovrebbe mancare.

Il club organizzatore di questo evento è il No Limits 4X4 Off Road Club, storico club appartenente da tempo alla Federazione Italiana Fuioristrada, con più di 140 soci iscritti all’attivo. Il No Limits 4X4 Off Road Club si è contraddistinto negli anni scorsi grazie all’impeccabile organizzazione di raduni, eventi sportivi e viaggi africani, oltre a corsi di guida sicura di primo e secondo livello.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Alfredo Di Costanzo

Alfredo Di Costanzo

http://www.iltabloid.it

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *