Crapanzano, Milan Club Salerno: “Fiducia nei ragazzi, forza rossoneri!”

 Crapanzano, Milan Club Salerno: “Fiducia nei ragazzi, forza rossoneri!”


Il Milan negli ultimi anni vive una fase di rifondazione che se dal lato societario inizia a dare i primi frutti, dal lato sportivo è ancora lontana dal far gioire davvero i propri tifosi.

Il finale dell’ultima stagione, però, è stato a dir poco sorprendente ed i numeri oggi dicono che il Milan è in cima alla classifica.

Per saggiare l’umore del tifo rossonero abbiamo intervistato Mario Crapanzano, presidente del Milan Club Salerno.

Buon mercato

“Il giudizio finale è positivo anche se mi aspettavo qualcosina in più, magari con delle valide riserve ulteriori in difesa, a centrocampo e in attacco. La rosa è stata ulteriormente ringiovanita e grazie alle cessioni e agli addii di giocatori come Suso, Reina, Bonaventura e Biglia, il tetto ingaggi si è abbassato sensibilmente. Trovo i nuovi arrivi calciatori molto promettenti che, sono certo, si faranno valere”.

Inizio promettente

“Il Milan di inizio stagione non è dispiaciuto perché nonostante giocassimo senza alcuni titolari, ci siamo qualificati alla fase a gironi dell’Europa Legue. In più abbiamo vinto le prime 3 sfide del campionato. Sono molto fiducioso per il futuro anche alla luce di quello che è accaduto nel finale di stagione scorso. In vista del derby credo che Ibra e Romagnoli saranno una marcia in più. Spero, infine, in una qualificazione in Champions League”.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Alfredo Di Costanzo

http://www.iltabloid.it

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *