Pioli alla vigilia di Milan-Sampdoria: “bisogna dare una svolta alla stagione”

 Pioli alla vigilia di Milan-Sampdoria: “bisogna dare una svolta alla stagione”


La prima del 2020, da vincere per iniziare con il piede giusto il nuovo anno a San Siro. I rossoneri si preparano per ospitare, lunedì 6 gennaio alle 15.00, la Sampdoria. Alla vigilia della 18° giornata di Serie A, dopo aver annunciato i convocatiMister Pioli ha presentato la gara in conferenza stampa da Milanello. Queste tutte le sue parole, trasmesse in diretta su AC Milan Official AppFacebook e Milan TV:

VERSO MILAN-SAMPDORIA
Abbiamo fatto troppi pochi punti, soprattutto in casa: è il momento di cambiare direzione. Abbiamo davanti 21 partite per cambiare la nostra stagione, dobbiamo fare meglio a partire dalla Sampdoria. Sarà una gara importante. Servono poche parole e tanti fatti. Mi aspetto grande determinazione e grande voglia dalla squadra. Adesso dobbiamo giocare da Milan, tornando alla vittoria davanti ai nostri tifosi. Sceglierò la formazione migliore, quindi i giocatori che mi danno maggiore fiducia“.

RIPARTENZA
La ferita di Bergamo continua a sanguinare, quella è stata l’unica prestazione davvero negativa da quando sono arrivato. Anche la società è intervenuta in maniera molto importante dopo la brutta figura. Ha ragione Boban: rimarrà una macchia indelebile per tutta la stagione. Siamo consapevoli della stagione negativa finora. Siamo consapevoli dei nostri problemi e della classifica deficitaria, siamo tutti responsabili ma anche tutti determinati a migliorare. Stiamo lavorando per questo. Dobbiamo e vogliamo ripartire. In questi giorni ho visto una squadra con gli occhi giusti, ma la differenza la si fa in campo“.

IBRAHIMOVIĆ
Si è presentato bene sia nelle dichiarazioni che nell’atteggiamento, ha dimostrato subito grande passione, voglia e determinazione. È un professionista fantastico, anche oggi è stato l’ultimo a lasciare Milanello: mi sta piacendo tantissimo e sono molto contento. È attento e curioso, sta prendendo possesso del suo spazio ma ci vorrà del tempo. Ha dato una svolta all’ambiente, sarà uno stimolo per tutti. Non è un giocatore qualsiasi, è un valore aggiunto ma non il salvatore della patria. È convocato e sta bene, anche se ha giocato l’ultima gara ufficiale più di due mesi fa. Comunque è disponibile e può giocare“.

NUOVI SCENARI
Dopo l’arrivo di Ibra potrebbe cambiare qualcosa a livello tattico, ma è ancora tutto in evoluzione. Prima dobbiamo giocare e capire le cose in campo. Abbiamo caratteristiche e ruoli che possono cambiare, rimanendo una squadra efficace. Zlatan può giocare insieme a Piątek, tutti possono giocare insieme. L’obiettivo è creare più occasioni da gol e segnare più gol“.

CALCIOMERCATO
Stiamo cercando un difensore da aggiungere alla rosa. Abbiamo le idee chiare sulle situazioni che possono migliorare la rosa nel corso di questa sessione invernale, la società resterà sempre attenta e vigile“.

 

Fonte Comunicato e Foto Milan.it

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Melina Di Marino

http://www.iltabloid.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *