Calcio, Serie D, Ostiamare scatenata, dopo Olivera ecco Leonardo Nanni! Le sue prime parole in biancoviola: “Progetto importante, vengo per aiutare a raggiungere l’obiettivo”

 Calcio, Serie D, Ostiamare scatenata, dopo Olivera ecco Leonardo Nanni! Le sue prime parole in biancoviola: “Progetto importante, vengo per aiutare a raggiungere l’obiettivo”


Dopo Ruben Olivera l’ Ostiamare è felice e orgogliosa di annunciare ufficialmente l’arrivo all’ Anco Marzio di un calciatore dalle qualità offensive fantastiche,  che ha vinto un campionato di Eccellenza ed è stato protagonista lo scorso anno, in Serie D, proprio con mister Scudieri (che ritrova a Via Amenduni) allo SFF Atletico  (in gol 10 volte tra Campionato e Coppa, con delle perle meravigliose e delle giocate incredibili) e reduce dalla avventura di prestigio con l’ Hibernians, squadra tra le più gloriose di Malta, con tanto di esordio in Europa League (e titolo di “man of the match” per la squadra maltese) contro lo Shakhter Soligorsk .

Parliamo, naturalmente, di Leonardo Nanni, attaccante romano classe ’91 che si presenta con parole davvero importanti a Ostia, poche ore dopo la vittoria con il Portici.

La presentazione di Nanni

“Ho scelto Ostia perchè c’è veramente un Progetto importante. La squadra sta facendo un grande campionato. Sono quindi pronto a dare una mano per raggiungere un grande traguardo insieme, con mister Scudieri e un gruppo davvero di qualità. Felice di ritrovare compagni avuti all’Atletico, a Fregene, ringrazio con tutto il cuore la Società Hibernians per la bellissima esperienza che ho trascorso a Malta, il mister Stefano Sanderra e tutto il team”

Un altro colpo di mercato pazzesco del Ds Quadraccia e dell’ Ostiamare del Presidente Luigi Lardone.

Nelle prossime ore, come sempre, vi regaleremo le prime emozioni biancoviola di Leonardo Nanni, in attesa di vederlo in azione agli ordini di mister Scudieri.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Avatar

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *