Weekend segnato dalla pioggia per la Squadra Corse Angelo Caffi, ma non senza soddisfazioni

 Weekend segnato dalla pioggia per la Squadra Corse Angelo Caffi, ma non senza soddisfazioni


Non sono mancate le emozioni per la Squadra Corse Angelo Caffi, che nel weekend appena trascorso ha saputo mettersi in luce all’Autodromo di Varano de Melegari con Cosimo Papi, impegnato nel penultimo round della G1 Series by Fiverr, e sul circuito di Franciacorta, con Giovanni Ghidini e Carlotta Romano su Mini Cooper S JCW.

In un appuntamento segnato dal maltempo, Cosimo Papi è stato bravo a gestire la sua monoposto motorizzata Aprilia RSV4 #25 senza commettere errori che avrebbero potuto precludergli un risultato nella G1 Series by Fiverr, anche se l’annullamento di gara uno, proprio per maltempo, ha di fatto impedito al pilota toscano di finalizzare un altro risultato a punti che sarebbe stato decisamente importante.

Veloce fin dalle prove libere, dove ha segnato tempi di assoluto valore che gli hanno permesso di candidarsi tra gli aspiranti al podio, Papi ha poi alzato il ritmo in qualifica dove la situazione meteo ha iniziato a farsi decisamente impegnativa. Con un 1:36.474 il portacolori della Squadra Corse Angelo Caffi si è qualificato al settimo posto, preparando due gare di rimonta. Le condizioni meteo hanno purtroppo costretto la Direzione di Gara ad annullare gara uno, dopo aver percorso qualche giro dietro la safety-car, e così tutto l’agonismo si è concentrato in gara due. Papi non si è certo risparmiato e dopo aver recuperato due posizioni ha chiuso al quinto posto sotto alla bandiera a scacchi.

Il commento di Papi

«Sono partito subito forte perché sapevo di poter avere il passo per il podio» ha commentato Papi, «e ho recuperato fino al quinto posto, pronto a sferrare l’attacco a Vettori. Con l’acqua in pista, anche se più asciutto rispetto alle sessioni precedenti, ho dovuto continuamente controllare le reazioni della vettura e quando sei in bagarre è più facile sbagliare. Ho allungato un po’ la traiettoria in staccata nel tentativo di superare e ho perso contatto. Quando gli sono tornato sotto, all’ultimo giro, ho provato ancora una volta, ma il passo era molto simile e per non rischiare di buttare via la gara ho preferito consolidare il quinto posto».

L’ultimo round della G1 Series by Griip andrà in scena già il prossimo weekend, dall’8 al 10 novembre, all’Adria International Raceway. L’obiettivo, per Papi, sarà quello di continuare la battaglia per il terzo posto in campionato.

Soddisfazione a Franciacorta, nel 13° Franciacorta Rally Show, per Giovanni Ghidini e Carlotta Romano, impegnati nell’abitacolo della Mini Cooper S JCW #59. L’equipaggio bresciano, con la navigatrice alla prima esperienza completa dopo un amaro ritiro nelle prime fasi all’esordio dello scorso febbraio, è stato protagonista di una grande gara.

Nella notte della prima prova speciale, disputata sabato, Ghidini si è subito confermato secondo di Gruppo Racing Start Plus con un’ottima padronanza del mezzo. Sotto la pioggia, a tratti torrenziale, di domenica, l’equipaggio della Squadra Corse Angelo Caffi ha confermato il suo passo mantenendo la seconda posizione di gruppo e la prima di classe RSPTB1.6, mai in discussione.

Ad aggiungere valore alla prestazione, il miglior tempo di gruppo segnato sull’ultimo tratto cronometrato.

Le parole di Carlotta Romano

«Sono davvero molto contenta» ha commentato Carlotta Romano, «il feeling con Giovanni è stato da subito ottimo e ci siamo divertiti. Prima della prova in notturna, con la pioggia e il buio, c’era un po’ di tensione, ma poi abbiamo trovato il ritmo e ci siamo concentrati sulla gara. Sinceramente non abbiamo percepito la pioggia come un problema, per certi versi ha reso tutto anche un po’ più divertente, quindi la voglia di fare qualcos’altro insieme c’è: vedremo».

Загрузка...


Avatar

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *