Nei Campionati Mondiali under 19, in corso di svolgimento in Tunisia, è arrivata la terza vittoria consecutiva per gli azzurrini, che hanno superato agilmente la Colombia 3-0 (25-18, 25-19, 25-13) al termine di un match completamente a trazione tricolore.
Grazie al successo di oggi, i ragazzi di Vincenzo Fanizza mantengono il primato in classifica con tre vittorie e otto punti.

Domani, l’Italia osserverà il turno di riposo e per avere la certezza del primo posto nel girone servirà un successo nel match di domenica contro l’Iran (ore 17.30) oppure bisognerà sperare che sia l’ Iran, sia la Repubblica Ceca non vincano domani rispettivamente contro Colombia e Bulgaria. In questo caso, infatti, l’Italia avrebbe la certezza del primato con una giornata di anticipo, che permetterebbe di avere un abbinamento più favorevole, affrontando la quarta della pool A, negli ottavi di finale.

Nella gara di oggi, la selezione tricolore è scesa in campo con la stessa convinzione che ha caratterizzato il match di ieri contro la Repubblica Ceca, mettendo in mostra una pallavolo pulita ed efficace e riuscendo ad essere superiore ancora una volta a muro (9-4 il confronto) e in servizio (7-4).

A livello individuale, da evidenziare la prestazione dello schiacciatore azzurro Tommaso Rinaldi, autore di un’ottima prestazione in fase realizzativa e top scorer del match con 18 punti.

CRONACA

Per quanto riguarda le scelte di formazione, il Ct Vincenzo Fanizza ha mischiato nuovamente le carte rispetto al sestetto iniziale di ieri, affidandosi a Ferrato in palleggio, Stefani opposto, Rinaldi e Pol schiacciatori, Cianciotta e Crosato al centro e Catania libero.
Primo set caratterizzato da una buonissima partenza azzurra, con i ragazzi di Fanizza in grado di portarsi subito in vantaggio (8-3). A questo punto, poi, è bastata una buona gestione del risultato per garantirsi il (25-18) conclusivo.
Avvio equilibrato nel secondo parziale, con la Colombia che ha provato a rimanere a contatto (8-7). Dopo il primo tempo tecnico, però, gli azzurrini sono nuovamente saliti in cattedra (21-15), riuscendo a chiudere (25-19) garantendosi il doppio vantaggio.
Nel terzo, poi, la Colombia non è davvero più riuscita ad impensierire la formazione tricolore, che ha giocato sul velluto per tutto l’arco dell’ultima frazione (21-12), conquistando tre punti molto importanti per il proseguo della manifestazione (25-13).

Tabellino: ITALIA-COLOMBIA 3-0 (25-18, 25-19, 25-13)

Italia: Pol 7, Cianciotta 6, Stefani 10, Rinaldi 18, Crosato 5, Ferrato 1, libero: Catania, Disabato 5, Gianotti 3, Magalini 7. Ne: Michieletto, Porro. All. Fanizza.
Colombia: Caicedo 9, Aponza L. 5, Mosquera 6, Guzman 6, Aponza D. 6, Murillo 1, libero: Ramos, Ruiz, Gonzalez, Cuello. Ne: Florez, Osorio. All. Arboleda.
Durata: 22’, 25’, 21’
Italia: 7 a, 10 bs, 9 mv, 17 et
Colombia: 4 a, 2 bs, 4 mv, 13 et

Classifica pool B: Italia 3 pg, 3V, 8p, Rep. Ceca 3 pg, 2V, 6p, Iran 2 pg, 1V, 3p, Bulgaria 2 pg, 0V, 1p, Colombia 2 pg, 0V, 0p.

Calendario e risultati della pool B

21/8: Italia-Bulgaria 3-2 (25-14, 21-25, 25-17, 22-25, 15-7),  Rep. Ceca-Colombia 3-0 (25-13, 25-16, 25-17)
22/8: Italia-Rep. Ceca 3-0 (25-14, 24-12, 25-13), Iran-Bulgaria 3-1 (25-21, 21-25, 25-22, 25-20)
23/8: Rep. Ceca-Iran 3-0 (25-17, 25-17, 25-22), Italia-Colombia 3-0 (25-18, 25-19, 25-13)
24/8: Iran-Colombia (ore 14), Bulgaria-Rep. Ceca (ore 17.30)
25/8: Colombia-Bulgaria (ore 14), Italia-Iran (ore 17.30)