Salvamento, 3T Frascati Sporting Village, chiusi i campionati italiani. Fanella: “Siamo soddisfatti”

 Salvamento, 3T Frascati Sporting Village, chiusi i campionati italiani. Fanella: “Siamo soddisfatti”


Si è chiusa sabato scorso l’esperienza dei campionati italiani di nuoto per salvamento del 3T Frascati Sporting Village. Il corposo gruppo guidato dai tecnici Franco Fanella e Cristiano Mariani è stato protagonista di buone prestazioni anche nella seconda parte della manifestazione che ha visto la disputa delle prove oceaniche in acque libere al mare tra Riccione e Misano Adriatico.

“I campionati italiani Assoluti sono stati caratterizzati dal brutto tempo – racconta Fanella – Freddo e pioggia l’hanno fatta da padrone e la giuria ha imposto l’obbligo di indossare la muta, evento che si verifica rarissimamente. A livello di risultati abbiamo ottenuto il settimo posto nella classifica per club, risultando la prima società nel Lazio e migliorando nettamente un “vecchio” 14esimo posto, miglior risultato delle precedenti esperienze in questa manifestazione.

A livello individuale vanno segnalati il quarto posto di Matteo Pennesi sulla specialità dei 90 metri sprint e il quinto di Flavio Feliciangeli nell’Oceanman. Notevole anche il quarto posto della staffetta Oceanman composta dagli stessi Pennesi e Feliciangeli oltre che da Cristian Bacile e Lorenzo De Angelis”.

Nei campionati italiani di categoria, il brutto tempo ha condizionato solo la prima giornata di gare poi finalmente è uscito un po’ di sole. “In questo caso Flavio Feliciangeli si è piazzato primo nell’oceanman e poi secondo sia nella gara con la canoa che in quella con la tavola tra i Cadetti – sottolinea Fanella – Nella medesima categoria Alice Midei ha conquistato il terzo posto nella gara con la tavola e il quarto nei 90 metri sprint, mentre Matteo Pennesi (Senior) è arrivato secondo nella specialità bandierine. Quarti posti per Gioia Mazzi (Junior) e Alessandro Bassani (Ragazzi) nella specialità frangente”.

Inoltre cinque atleti del 3T Frascati Sporting Village (Alice Pezza, Viola Midei, Aurora e Lorenzo Carrarini e Martina Caponetti) hanno partecipato ai campionati italiani Esordienti A non riuscendo a conquistare medaglie, ma fornendo comunque delle buone prestazioni.

“Siamo soddisfatti di ciò che hanno fatto i ragazzi nel corso di questi giorni di competizione in Emilia Romagna – conclude Fanella – Anche i nuovi ingressi sono stati bravi, dimostrando di aver subito raggiunto un buon livello tecnico. Ora il gruppo inizierà a preparare l’appuntamento di sabato 15 giugno a Santa Severa dove si disputerà il Trofeo Lazio per club che chiuderà la stagione al mare”.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Загрузка...



Avatar

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *