Il settore del nuoto agonistico del Tc New Country Frascati sta per “preparare le valigie”. I ragazzi diretti dal responsabile tecnico Daniele Tavelli e dal suo “braccio destro” Davide Cordasco sosterranno una nuova trasferta di gruppo in quel di Terni dal 31 maggio al 2 giugno.

“Prendiamo spesso questo genere di iniziative nel corso delle stagioni agonistiche – sottolinea Tavelli – Servono per compattare il gruppo a livello di spirito di squadra, oltre che a confrontarsi in contesti diversi da quelli regionali. Nell’occasione, tra l’altro, oltre ai “categoria” (gli atleti compresi nelle classi Ragazzi, Juniores, Cadetti e Seniores), faranno parte dei 38 ragazzi della “spedizione” anche i piccoli Esordienti A e B che vivranno la loro prima gara federale e la prima esperienza lontano da casa. Inoltre si nuoterà in una piscina olimpionica (quindi con vasca da cinquanta metri) e sarà la seconda volta in stagione per i grandi. Insomma un test che ci potrà dare diversi spunti in vista dei tanti impegni nel periodo estivo”.

Prima di quell’appuntamento, però, ne arriverà un altro interessante nel week-end quando si terrà il Trofeo Csain al “Babel” di Roma. “In questo caso scenderanno in vasca i nostri piccoli ragazzini della Scuola nuoto oltre agli Esordienti A e B – specifica Tavelli – Sarà l’ultima tappa del trofeo prima della disputa delle finali”.

Una volta rientrati dall’esperienza di Terni, invece, i ragazzi delle categorie maggiori dell’agonistica si cimenteranno nel prestigioso appuntamento del trofeo “Tiro a volo” di Roma e quello sarà un test importante per capire lo stato di forma degli atleti del Tc New Country Frascati, visto l’alto livello della competizione. Nelle scorse settimane, invece, le categorie maggiori del settore nuoto avevano partecipato al trofeo “Matrix” di Monterotondo. “Un test che ha rappresentato l’esordio dei nostri in vasca lunga (quella da 50 metri, ndr) e che ha dato risposte complessive decisamente confortanti” conclude Tavelli.