Sbk: Rea detta il passo nel venerdì

 Sbk: Rea detta il passo nel venerdì


I piloti del WorldSBK hanno affrontato le due sessioni di prove libere al Pirelli French Round nella giornata di venerdì e il pilota del Kawasaki Racing Team Jonathan Rea ha ottenuto il miglior riferimento cronometrico in 1’37.489, mentre Michael van der Mark (Pata Yamaha Official WorldSBK Team) e Marco Melandri (Aruba.it Racing – Ducati) completano la top 3.
Rea ha ottenuto il giro più veloce sia nelle fp1 sia nelle fp2 sui 4.411km del circuito di Magny-Cours, e nella classifica combinata dei tempi ha messo tra sé e Van der Mark ben + 0.439s. Melandri è stato di poco più lento della Yamaha, arrivando a +0.477s dal tempo di Rea. Il nord-irlandese ha iniziato alla grande questo fine settimana, nel quale potrebbe essere incoronato campione del WorldSBK per la terza volta consecutiva.
Anche Chaz Davies (Aruba.it Racing – Ducati), paga quattro decimi dal leader in quarta posizione, mentre Lorenzo Savadori (Milwaukee Aprilia) è quinto a mezzo secondo di distacco.
Lo spagnolo Xavi Fores (BARNI Racing Team) ha ottenuto il sesto miglior tempo, davanti a Leon Camier (MV Agusta Reparto Corse) che nel pomeriggio non ha migliorato il crono del mattino.
Alex Lowes (Pata Yamaha Official WorldSBK Team), Eugene Laverty (Milwaukee Aprilia) e Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) completano la top 10. Sykes è tornato in pista dopo aver saltato le due gare di Portimao, a causa dell’infortunio al mignolo sinistro e dopo l’operazione avvenuta a Barcellona.
I piloti del WorldSBK torneranno in pista sabato mattina al Pirelli French Round alle 8.45 per le FP3. La Superpole1 sarà disputata alle ore 11.30, la Superpole 2 alle 10.55 e Gara1 partirà alle ore 13.00.
Fonte: worldsbk.com
Загрузка...


Alfredo Di Costanzo

Alfredo Di Costanzo

http://www.iltabloid.it

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *