Nell’ambito della Primavera dello Sport, la cooperativa sociale Il Pungiglione e il Centro Socio Educativo Riabilitativo Diurno Intercomunale Il Funambolo (Cserdi), in collaborazione con l’ Assessorato allo Sport, Volontariato Sociale, Pari opportunità e diritti del Comune di Monterotondo, all’ Associazione Clematide Onlus e alla società sportiva dilettantistica Aria Sport, promuovono E-SportAbile, una giornata all’insegna dello sport integrato per sviluppare e favorire la cultura dell’inclusione e della solidarietà, valorizzando il forte ruolo sociale che ricoprono le discipline sportive.

L’evento sarà l’occasione per presentare un nuovo ausilio, donato dall’associazione Clematide Onlus, che consentirà a tutte le persone con disabilità fisica di accedere alla piscina e alla doccia dello Stadio del Nuoto, sito in via della Fonte 6 a Monterotondo e gestito da Aria Sport.

E-SportAbile è un evento inserito nell’ambito della “Primavera dello sport”, manifestazione locale che promuove la pratica sportiva con la collaborazione di tutti i professionisti del settore al fine di favorire la piena partecipazione e integrazione di tutte le persone. “Crediamo fortemente – dice Silvia Possanza, coordinatrice de Il Funambolo (Cserdi) – che favorire un progetto di sport integrato territoriale possa offrire un’ulteriore possibilità di inclusione alle persone con disabilità nel contesto in cui vivono e, al contempo, sensibilizzare la comunità locale e le istituzioni sul valore della cittadinanza attiva”.