Milan, Montella: "Gli episodi ci penalizzano"

 Milan, Montella: "Gli episodi ci penalizzano"


Al termine della gara contro i blucerchiati, Vincenzo Montella si è come di consueto presentato ai microfoni di Milan TV. L’intervento del Mister è partito dall’analisi della sfida contro la Sampdoria: “Numeri alla mano, direi che ci sta mancando solo la finalizzazione, anche oggi. La squadra ha creato molto, è stata veloce ma non siamo riusciti a segnare. Abbiamo fatto una buonissima gara, nonostante le assenze. La Samp ha creato poco, non abbiamo rischiato. Purtroppo gli episodi ci stanno oltremodo danneggiando, però non dobbiamo perdere la lucidità e dobbiamo continuare a lavorare”. Vincenzo Montella si è poi espresso sull’astinenza dal gol dei suoi ragazzi: “Dovremo crescere tutti, attaccanti compresi. Non bisogna farsi prendere dalla depressione, i gol arriveranno. L’importante è che ci sia sempre l’impegno e la predisposizione da parte di tutti”.

 

Anche Gerard Deulofeu ha commentato la sconfitta contro la squadra blucerchiata: “Non riesco ancora a credere di aver perso tre punti oggi. Abbiamo fatto un’ottima gara, creando molto. Dobbiamo voltare subito pagina, ormai questa sconfitta fa parte del passato, dobbiamo pensare alla prossima sfida di Bologna”. Un pensiero anche alla grossa occasione avuta: “Ho provato a segnare, ma purtroppo non è andata bene. Penso che sul palo ci sia stata molto sfortuna, ma sono sicuro che la prossima volta andrà meglio”. Un commento anche sulla sua prestazione: “In campo mi sono trovato bene. La squadra gioca un ottimo calcio, e ho avuto diverse combinazioni positive con Bacca, Suso e Pasalic. Dispiace, e molto, per il risultato. Tutto qui. Il Milan è un grande club e dobbiamo ogni domenica cercare i tre punti. Ora andiamo a Bologna con un solo obiettivo. Sono venuto qui per fare bene e segnare molti gol”.

 

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Alfredo Di Costanzo

Alfredo Di Costanzo

http://www.iltabloid.it

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *