“Già al primo giro all’ingresso della prima curva è successo qualcosa. Poi tra la curva 2 e la 5 sentivo che la macchina non era più la stessa. Non sappiamo ancora di preciso cosa sia accaduto, all’inizio avevo pensato ad un problema sull’avantreno, ma poi sembrava che si fosse rotto qualcosa sulla barra posteriore. Nelle libere di oggi non avevo avvertito il minimo problema. A questo punto ho pensato di tornare subito ai box, ma alla fine abbiamo deciso di rimanere in pista. Comunque sono dovuto rientrare perchè non c’era più nulla da fare, non si poteva andare forte in quelle condizioni e non c’era tempo, in tre o quattro minuti, per rimediare al problema. Domani ci aspetta una gara lunga, con molte safety car. Per lo meno abbiamo diversi set di gomme nuove: non è certo la situazione ideale, ma possiamo sempre fare una bella gara.”

Fonte: ferrari.com