Calcio – Spettacolo Fiumicino, due gol al Guidonia Montecelio

 Calcio – Spettacolo Fiumicino, due gol al Guidonia Montecelio


Eccolo il nuovo campionato del Fiumicino. Come aveva pronosticato mister Vigna la scorsa settimana, i rossoblù cambiano marcia e grazie anche all’innesto di ben nove nuovi acquisti, trova la sua prima meriata vittoria in campionato contro il Guidonia Montecelio. Adesso la parola d’ordine è una sola: avanti così.

Primo Tempo – E’ un Fiumicino completamente rivoluzionato quello che l’allenatore Pierluigi Vigna manda in campo quest’oggi. In porta, per assenza di Mauro, c’è Vadalà; dietro ci sono Maurilli, Commentucci, Tocchi e D’Auria. Centrocampo a tre che prevede Maferri al centro con Del Giudice e De Nicolo più spostati. In avanti tridente completamente nuovo formato da Fiorini, Pischedda e Di Meglio. Quella dei padroni di casa è una vera e propria partenza sprint, visto che passano subito in vantaggio al 5’ del primo tempo grazie al tap-in vincente da parte di Luca Di Meglio, il quale spedisce in rete un morbido cross di De Nicolo. Dieci minuti più tardi, Fiorini se ne va sull’out di destra, crossa al centro e ancora Di Meglio in anticipo, sfiora la sua doppietta personale. Al 19’ goal annullato ai rossoblù: Pischedda ribadisce in rete una mischia in area, ma l’arbitro, il signora Andriambelo di Roma 1, ferma l’attaccante per un fallo di mano. Passano due minuti e Fiorini, letteralmente scatenato, si rende due volte pericoloso. Prima con caparbietà riesce ad arrivare sul fondo e a mettere in mezzo per Pischedda, il cui tiro è ribattuto da un difensore ospite. Poi con una serpentina, scarta tutti e viene atterrato in area ma il direttore di gara, non concede il penalty. Al 25’ primo squillo del Guidonia con Leone, che dalla destra si accentra e tira: bravo Vadalà a bloccare in due tempi. . Poco dopo Fiumicino vicinissimo al 2-0. Punizione sula destra battuta da Maferri e colpo di testa di Pischedda che centra in pieno il palo. Al 38’ nuovamente tirrenici in avanti con D’Auria, che tutto solo di testa non trova l’impatto col pallone. La prima frazione di gioco termina con un Pischedda mai domo, che nel finale si vede ribattere un suo tiro all’ultimo istante.

Secondo tempo – Scattano i secondi 45 minuti, ma la musica non cambia: è sempre dominio Fiumicino. Al 7’ azione personale di Fiorini che appoggia a Di Meglio. Il numero 11 crossa per Pischedda che d’un soffio non riesce a colpire a rete. Dopo un minuti esordio anche per Marcangeli che subentra a De Nicolo. Al 15’ fuori anche uno stremato Fiorini per far posto a Gaetani. Il centravanti, appena entrato, impattala sfera di testa ma la spedisce di poco a lato. Al 25’ doppia occasione a tinte rossoblù: prima è ancora Gaetani che ben servito in area si fa parare un tiro da Ruggiini e poi è Marcangeli, a sfruttare una sponda della punta tirrenica ed a concludere di prima intenzione non prendendo lo specchio della porta. Al 31’ non riesce proprio a chiuderla il Fiumicino. Punizione poco decentrata sulla sinistra: sul pallone va Di Meglio che però, la manda fuori non di molto. A cinque dalla fine arriva finalmente il meritato raddoppio. Pischedda ben servito sulla sinistra, se ne va in velocità, entra in area e con la punta anticipa il portiere in uscita.

FIUMICINO: Vadalà, Maurilli, D’Auria, Maferri, Commentucci, Tocchi, Fiorini (15’st Gaetani), Del Giudice, Pischedda, De Nicolo (8’st Marcangeli), Di Meglio (40’st Di Giulio). A disp.: Hoshiko, Dionisi, Esposto, Tesoro. All.: Vigna

GUIDONIA MONTECELIO: Ruggini, Coccia (1’st Falcinelli), Di Bagno, Peri, Cacchioni (22’st Marcelli), Bartoli, Palermitano (1’st Tucci), Barone, Trombetta, Leone, Pieri. A disp.: De Paolis, Galluzzi, Frezzotti

ARBITRO: Andriambelo di Roma

MARCATORI: 5’pt Di Meglio; 41’st Pischedda

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Avatar

Gianluca Pennino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *