ANGUILLARA – DISCO ROSSO PER IL VOLLEY MASCHILE

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Sabato avaro di soddisfazioni per i ragazzi della Volley Anguillara che non riescono a reggere l’urto contro la corazzata Civita Castellana e incassano la seconda battuta d’arresto in campionato. Agli ospiti sono bastati tre soli set per archiviare il confronto, disputatosi sul neutro di Formello per via di un black-out all’impianto elettrico che ha reso indisponibile il PalaFagiani.
Contro un’avversaria che alla luce del roster assemblato in estate è destinata a giocare un altro campionato rispetto ai biancoblu, i ragazzi di Saverio Fagiani hanno avuto il torto di non aver osato fino in fondo. Da rivedere, in particolare, la gestione tattica del servizio che, rivelatasi efficace solo in alcune fasi della partita, le stesse guarda caso in cui le squadre sono state a contatto nel punteggio, non ha quasi mai scalfito i meccanismi di gioco della compagine viterbese.
L’Anguillara ha pagato oltre misura la striscia negativa di alcuni dei suoi attaccanti, un dazio che contro una rivale del calibro del Civita Castellana nessuna squadra può permettersi. Per contro, più che positivo è stato l’impatto del neoacquisto Massimiliano Costantini, miglior marcatore dei suoi con 13 palloni vincenti messi a segno in poco più di due set.
Ai problemi sul campo vanno aggiunte le difficoltà di un calendario quanto mai impietoso con Santi e compagni. Il prossimo impegno per i sabatini sarà infatti il posticipo domenicale sul campo dell’Isola Sacra, capolista insieme ad Arvalia e Club Italia e reduce dal convincente 3-0 inflitto al Casal Bertone. Un altro impegno da affrontare con la leggerezza di chi poco o nulla ha da perdere, dimenticando alla svelta l’atteggiamento passivo e rinunciatario dell’ultima uscita.

 
 
Mario Casella
Volley Anguillara ASD

[foldergallery folder=”cms/file/BLOG/7139/” title=”7139″]

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Recent News

Editor's Pick