La commozione di Agnelli e Allegri

Il primo a ribadirlo è il Presidente Agnelli, che prende subito la parola: «Sono qui per celebrare Max. Un allenatore che da solo ha scritto la storia della Juventus. Fino a oggi, quando si parlava di cinque scudetti consecutivi, si parlava della Juve del quinquennio, della Juve di Edoardo Agnelli e degli anni 30. Il […]Continua a leggere