Volley Club Frascati, serie C maschile, Capostagno: “Meglio stare coi piedi per terra”

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

La serie C maschile è incappata nella prima sconfitta stagionale. Nell’inconsueto match del lunedì di Ognissanti (slittato per evitare problemi organizzativi in contemporanea col G20), la prima squadra maschile del Volley Club Frascati ha ceduto per 3-0 sul campo dell’Armundia (25-23, 25-17 e 25-22).

Le dichiarazioni di Capostagno

“Nell’ultima gara potevamo sicuramente fare meglio – dice il martello o anche opposto classe 1991 Federico Capostagno – Ha pesato l’assenza di Mason, ma anche il fatto che si giocasse di lunedì sera: fatto sta che sono mancate un po’ di concentrazione e anche di carattere. Inoltre nel primo set sono arrivati quattro errori di fila da parte degli arbitri e questo ci ha ulteriormente danneggiato. Insomma è stata una serata storta e dobbiamo voltare pagina al più presto, magari la sconfitta ci può fare bene perché torniamo coi piedi per terra dopo le prime due vittorie stagionali”.

L’ex giocatore del Giro Volley, che è pure l’elemento più esperto del gruppo tuscolano, è già concentrato sull’appuntamento casalingo contro Tarquinia di sabato alle 18,30 (dopo la gara della serie C femminile): “I prossimi avversari hanno zero punti, ma anche l’Armundia ne aveva appena uno e ci ha battuto. Quindi non dobbiamo essere condizionati dalla loro classifica, ma pensare a giocare la nostra pallavolo”.

Capostagno non vuole voli pindarici nemmeno quando si parla di obiettivi stagionali: “Il primo pensiero dev’essere quello della salvezza: la squadra è molto rinnovata e deve trovare i giusti meccanismi. Prima centriamo l’obiettivo della permanenza in categoria, prima ci potremo concentrare su altre cose”. La serie C maschile del Volley Club Frascati vuole l’immediato riscatto.
[smiling_video id=”208786″]


[/smiling_video]

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Recent News

Editor's Pick