MotoGp, Rio Hondo, Rossi: “Punteremo ancora al podio”

 MotoGp, Rio Hondo, Rossi: “Punteremo ancora al podio”


La prima gara della ventiduesima stagione di Valentino Rossi si è chiusa con uno splendente arrivo sul podio. A Losail il nove volte campione e il team Movistar Yamaha hanno raddrizzato una strada che, dopo il precampionato, sembrava impervia e senza luce. La prova inaugurale del 2017 è servita per rinnovare le speranze e ricucire sui più veloci e Rossi è sembrato anche avvicinarsi al veloce compagno di box Maverick Viñales, monopolizzatore della classe. A Termas de Rio Hondo il Dottore sarà accolto da schiere di appassionati felici di vedere da vicino l’icona del motociclismo. Sulla pista argentina il numero 46 ha vinto nel 2015 e ha conquistato la piazza d’onore la stagione scorsa. Inoltre, Rossi è l’unico che ha anche partecipato alle edizioni precedenti del GP sudamericano, quando si correva sul tracciato di Buenos Aires. Qui Valentino vinse la gara della 250cc nel 1998, ma non riuscì a ripetersi l’anno seguente e arrivò terzo.

Valentino Rossi: “Non è stato un inizio di campionato facile. Abbiamo lavorato sodo durante i test ma nel primo fine settima di GP abbiamo trovato delle soluzioni fondamentali, soprattutto per quanto concerne l’anteriore. La gara è andata bene e salire sul podio mi ha reso felice. La pista Argentina mi piace molto e spero che le condizioni dell’asfalto siano buone perché l’anno scorso abbiamo incontrato delle difficoltà. Dovremo impegnarci duramente per salire ancora una volta sul podio”.

Fonte: motogp.com

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Загрузка...



Alfredo Di Costanzo

Alfredo Di Costanzo

http://www.iltabloid.it

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *