La città leopardiana è stata la prima tappa dell’evento che coinvolge le Marche





L’edizione 2019 di “Eva al volante” si sta svolgendo nelle Marche, con l’organizzazione generale dell’Automotoclub Storico Italiano e la collaborazione dei club CAEM/Scarfiotti, Autoclub Luigi Fagioli di Osimo, Motori d’Epoca Senigallia, CJMAE di Jesi e CAMSA di Ancona, che hanno coordinato il programma di visite durante l’evento di tre giorni. La prima parte della tappa d’apertura dell’8 marzo, Giornata Internazionale della Donna, è stata dedicata alla visita della città di Recanati, con la regia del club CAEM/Lodovico Scarfiotti che ha offerto il supporto generale all’ASI per l’intera iniziativa.

Le vettura d’epoca sono arrivate e sono state esposte per un paio d’ore nella scenografica Piazza Leopardi, con gli equipaggi al femminile che hanno attraversato successivamente a piedi il centro storico per raggiungere e visitare Casa Leopardi. Dopo aver ricevuto il saluto da parte del consigliere comunale Mirco Scorcelli e dello staff del CAEM, le partecipanti hanno affrontato il trasferimento verso la vicina Osimo con visita della città ed il concerto serale di Silvia Mezzanotte al Teatro La Fenice, che ha concluso splendidamente la prima giornata di “Eva al volante”.






Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 5089 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*