Il CAEM/Scarfiotti saluta la stagione 2018





Durante la Cena degli Auguri il CAEM/Scarfiotti ha salutato una stagione 2018 molto positiva in attesa di riprendere a febbraio con la “240 minuti sotto le stelle”.

Si è svolta presso il Ristorante Villa Berta la Cena degli Auguri che ha chiuso la stagione organizzativa del CAEM/Scarfiotti con numerosi soci ed alcuni ospiti, tra i quali il Consigliere dell’ASI Pietro Piacquadio.

Il presidente Roberto Carlorosi ha tracciato l’andamento dell’anno appena concluso, con manifestazioni che hanno raccolto molte adesioni di partecipanti, oltre alla Giornata Nazionale del Veicolo d’Epoca che ha visto i club marchigiani compatti ad Ancona ed il lancio del progetto CAEM Young per coinvolgere maggiormente i giovani nell’attività organizzativa e nella partecipazione agli eventi di motorismo storico. Per la stagione a venire il club CAEM, fondato nel 1976 come prima associazione delle Marche e quarto ad essere federato ASI, presenterà una nuova manifestazione riservata alle moto ed iscritta a calendario ASI, che si svolgerà ad inizio maggio a Recanati, dove rievocherà una gara dalle lontane tradizioni.

A livello sportivo gli specialisti del cronometro del club hanno dominato il Campionato Regionale disputato su sei prove. Il podio della categoria “Esperti” ha visto sul gradino più alto l’inossidabile Gian Paolo Paciaroni davanti ad Andrea Carnevali e Pietro Caglini.




Queste le date delle iniziative 2019:

9 febbraio 13^ 240 minuti sotto le stelle (calendario ASI)

23 febbraio Assemblea Ordinaria dei Soci

7 aprile 26° Giro delle Abbazie

5 maggio 1° Circuito Motociclistico di Recanati (calendario ASI)

19 maggio 22° Dal bel mare al bel monte

1 giugno Sessione verifica per Certificato Identità e Targa ASI moto

15-16 giugno 24° Trofeo Scarfiotti (a calendario ASI)

13 luglio Sessione verifica per Certificato Identità e Targa ASI auto

31 agosto-1 settembre 23° Circuito Motociclistico del Chienti e Potenza (calend. ASI)

28-29 settembre 24^ Due Giorni del Conero

23-24 novembre 37^ Mostra Scambio Auto e Moto d’Epoca Villa Potenza



Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 4857 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*