Pattinaggio, San Nilo Grottaferrata, Dolciotti: “Felice per le prime risposte della stagione”





Un inizio di stagione inconsueto, ma subito vincente. Il settore pattinaggio del San Nilo
Grottaferrata ha ottenuto un doppio ottimo riscontro nei primi appuntamenti del nuovo
anno agonistico.

Le parole di Dolciotti

«Di fatto non avevamo mai smesso di allenarci visto che a settembre abbiamo avuto
quaranta atlete ai campionati italiani». dice la responsabile tecnica Stefania Dolciotti
«Abbiamo ripreso a ottobre e, con un mese di preparazione alle spalle, abbiamo
affrontato la prima prova stagionale vale a dire la Coppa nazionale organizzata
dall’ente promozionale Asc per la prima volta nel nostro palazzetto di Grottaferrata.

Ben cinquanta nostre tesserate del gruppo agonistico e pre-agonistico si sono
presentate a questo appuntamento, vale a dire atlete comprese in una fascia d’età
compresa tra gli 8 e i 16 anni. I risultati sono stati davvero ottimi tanto che siamo
riusciti a conquistare anche il primo posto assoluto nella classifica per società.

Sabato scorso, invece, con un gruppo di circa trenta ragazze, siamo state a
Montalto di Castro per partecipare al “Trofeo interregionale” organizzato
dall’altro ente promozionale Acsi a cui hanno partecipato diverse atlete delle
regioni del centro Italia: anche in questo caso abbiamo ottenuto numerosi podi
e il successo finale nella classifica per società».




Insomma è un settore pattinaggio che sembra già molto competitivo. «Sinceramente non pensavo che le ragazze potessero fare così bene nei primi due appuntamenti della stagione che, tra l’altro, abbiamo affrontato per la prima volta in questo periodo (di solito il calendario si avvia da gennaio, ndr). Evidentemente il grosso lavoro fatto in estate e il poco “stacco” dalla fine della stagione agonistica precedente ci ha permesso di poter essere subito molto brillanti» rimarca la Dolciotti che ora si concentrerà su un altro appuntamento.

«Il 23 dicembre metteremo in scena il saggio di Natale che sarà dedicato ad alcuni “big” della musica». Intanto il gruppo del pattinaggio del San Nilo Grottaferrata cresce a vista d’occhio. «Abbiamo registrato un ulteriore deciso aumento di iscrizioni e ora abbiamo oltre 140 tesserate, segno che il lavoro che stiamo portando avanti è apprezzato sul territorio di Grottaferrata e non solo» conclude la Dolciotti.



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*