Moto3: è super Bezzecchi





Bezzecchi parte subito come una scheggia e già dalle prime curve prova a staccarsi dal gruppo. Mette in pista un prestazione maiuscola e prova a dare un ritmo infernale alla corsa. Non riuscirà a staccarsi totalmente, dovrà lottare con Martin ma il successo sarà suo. Ora è a 158 punti iridati.

Il Bestia dimostra il suo grandissimo potenziale. Dalla nona casella arriva a lottare per la vittoria nelle battute finali; con il compagno di box Lorenzo Dalla Porta (autore del miglior giro in gara) sfrutta la lotta tra i primi per agganciare la testa della corsa. È al quarto podio stagionale e raggiunge la piena bagarre in campionato dove è quinto con 117 punti, Aron Canet (EG 0,0 ) ne ha 118.

Tiene in classifica iridata Martin che inizia la gara con una grande carica senza pari dopo essere stato veloce nel warm up. È impegnato nel pieno inseguimento del rivale iridato Bezzecchi. Lo spagnolo ci prova nella battute finali, la sua prova è incredibile e fino alla fine impegna l’italiano. No può nulla contro l’attacco di Bastianini e chiude a podio. Stoico e determinato, semplicemente incredibile, resta in scia a Bezzecchi a 146 punti.

Gli altri italiani della top 15: Dalla Porta è quinto, Tony Arbolino (Marinelli Snipers Team) nono e Fabio Di Giannantonio (Del Conca Gresini Moto3) undicesimo.




Fonte: motogp.com



Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 4310 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*