Calcio, serie d, Trastevere finale play-off, la spunta l’Albalonga ai supplementari


trastevere calcio




Il Trastevere Calcio combatte fino alla fine, stremando l’Albalonga costretta a farsi valere nei tempi supplementari, ma non la spunta con la seconda in classifica del Girone G, ora in lizza per la promozione in Lega Pro.

Il primo tempo

Nel primo tempo sono gli amaranto a farla da padrone in quel di Albano Laziale. Alla metà della prima frazione i rionali sfiorano il vantaggio prima con Lorusso, servito in area da Cardillo, poi con Fatati che cerca il gol, ma la difesa castellana sembra invalicabile.

Al 30’ è ancora Lorusso a puntare lo specchio della porta, ma Panini si interpone e rinvia fuori dall’area. Un tentativo dei padroni di casa arriva al 44’ con Corsetti, Caruso si slancia in un salvataggio preventivo, ma la palla va oltre il secondo palo.

Il secondo tempo

Il passo dei trasteverini non cambia nella seconda frazione. Al 2’ cross di Riccucci e Cardillo insacca di testa. È la rete dell’1-0 che fa sognare i rionali. È nel corso del secondo tempo che i castellani sembrano rendersi conto della difficile sfida che stanno affrontando.




Al 25’ gran parata di Caruso che stoppa il tiro ravvicinato di Corsetti e pochi secondi dopo raccoglie un facile tiro di testa di Panini.

Al 36’ i programmi del Trastevere vengono messi in crisi dal gol dell’ex Pagliarini che, su assist di Corsetti, tira potentissimo in porta, Caruso ci arriva ma non trattiene la palla che gonfia la rete amaranto.

Nessuno sembra voler affrontare i tempi supplementari, ma allo scadere dei novanta minuti non bastano i tentativi prima di Corsetti al 48′ e poi di Fatati al 49′.

I supplementari

Inseguendo la vittoria Petrucci, nel corso del primo tempo supplementare, schiera Chinappi e Neri a rafforzare l’attacco, ma l’Albalonga sembra non voler rinunciare al primato.

Al 12’ Nohman calcia dritto in porta, Caruso para e poi la palla viene deviata fuori.

Scambi sopra le righe a seguito di un dubbio fallo nella metà campo amaranto, costringono il direttore di gara a una sventagliata di cartellini gialli che sfociano nell’espulsione di entrambe i capitani. Il secondo tempo supplementare si gioca 10 contro 10.

Al 4’ del secondo tempo supplementare, sullo sviluppo di un calcio d’angolo, Bernardotto ci prova di testa ma il tiro è troppo alto.

È negli ultimi minuti di gioco a disposizione che si infrangono i sogni del Trastevere. Al 7’ arriva il secondo gol dell’inarrestabile Pagliarini mentre a chiudere i giochi, ancora una volta grazie all’assist del numero 20 castellano, è Daniele Nohman che, al 13’ del secondo tempo supplementare segna il gol del definitivo 3-1.

Il Trastevere chiude la stagione con un’ottima partita, la seconda finale di play-off giocata in due anni.

Dettagli della partita

Albalonga

Frasca (19’ st Galluccio), Novello, Dumancic, Barone (29’ st Alonzi), Panini, Paolacci, Magliocchetti (19’ st Succi), Proia (8’ st Pagliarini), Nohman, Corsetti, Sabatini (8’ st Squerzanti).

A disp., D’Orsi, Negro, Polizzi, Cisse.

All. Marco Mariotti.

Trastevere

Caruso, Barbarossa (8’ 1ts Chinappi), Vendetti, Fatati, Sfanò, Martorelli, Sannipoli (24’ st Cotani), Mastromattei (8’ 1ts Neri), Cardillo (39’ st Bernardotto), Lorusso, Riccucci (41’ st Panico).

A disp. Sottoriva, Pucino, Scaglietta, Campori.

All. Gian Luca Petrucci.

Arbitro: Sig. Kumara (Verona)

Assistenti: Sig. Nasti (Napoli) e sig. Zanfardino (Frattamaggiore)

Marcatori: 2′ st Cardillo (T), 36’ st e 7’ 2ts Pagliarini (A), 13’ 2ts Nohman (A)

Note

Ammoniti: Mastromattei, Novello, Nohman, Corsetti, Martorelli, Barbarossa, Succi, Pagliarini, Panini, Sfanò.

Espulsi: Panini, Sfanò.

Recupero: 0 pt, 5′ st, 3′ 1ts, 2′ 2ts.



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*