Karol Basz entra nel Programma Giovani 2018 Lamborghini e si prepara per Silverstone





L’ottimo esordio dell’anno passato nel Campionato Italiano Gran Turismo e, soprattutto, la vittoria conquistata a Monza da Karol Basz nella tappa inaugurale del Lamborghini Super Trofeo Europa al volante della Huracan EVO del team Imperiale Racing, unitamente al weekend positivo in America,   non sono passati certamente inosservati a Sant’Agata Bolognese che ha inserito il driver polacco tra i 20 partecipanti al prossimo Young Drivers Program.

Un riconoscimento importante per il pilota seguito dalla Minardi Management che è solamente all’inizio della sua seconda stagione nei campionati GT e che questo fine settimana volerà sullo storico tracciato di Silverstone in occasione del secondo round del monomarca in coppia con Vito Postiglione.

Il programma giovani indetto dalla Lamborghini Squadra Corse è giunto alla quinta edizione e coinvolgerà i suoi protagonisti  in un trainig specifico che prevede attività di test e sviluppo in pista con la Huracán Super Trofeo Evo, preparazione atletica con la supervisione di professionisti del settore, lezioni teoriche di formazione sui prodotti Lamborghini e sulla comunicazione.

“Mi sento onorato di essere entrato nel programma Junior Lamborghini. La fiducia ottenuta sarà un ulteriore stimolo per  raggiungere risultati ancora migliori. Già durante il prossimo round farò del mio meglio per non deludere le aspettative del gruppo Lamborghini e di tutti i miei fans e sponsor” commenta soddisfatto Karol Basz




“Siamo molto soddisfatti di questa opportunità offerta a Karol da Lamborghini perché valorizza ulteriormente le sue doti. Per lui sarà una grande occasione di crescita, ma adesso dobbiamo concentrarci su Silverstone, circuito tanto bello quanto impegnativo che Karol avrà modo di scoprire solamente nel fine settimana anche se sta lavorando molto al simulatore, oltre che proseguendo la preparazione atletica. Siamo certi che grazie ai consigli di Vito Postiglione e al supporto del team Imperiale arriveremo velocemente al vertice” commentano i manager Giovanni Minardi e Alberto Tonti



Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 4051 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*