Jonathan Rea eguaglia il record di vittorie di tutti i tempi





Continua a incidere il suo nome nella storia del Campionato Mondiale MOTUL FIM Superbike Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK), che ha eguagliato il record di vittorie di Carl Fogarty qui ad Imola. La seconda vittoria del weekend è la numero 59 per Rea, che rompe un record rimasto intatto per quasi 20 anni.

Il 31enne Rea è approdato nel WorldSBK nel 2008 per una gara con Honda, che lo ha visto arrivare quarto al suo debutto a Portimao. Da allora ha messo a segno 228 gare, diamo un’occhiata alle vittorie più decisive della sua carriera.

La sua prima vittoria nel WorldSBK è arrivata in Gara 2 a Misano nel 2009, tagliando il traguardo con 63 millesimi di vantaggio su Michel Fabrizio dopo un sensazionale duello. Una volta rotto il ghiaccio con la prima vittoria, è stato al top in ogni stagione con la Honda, conquistando dieci vittorie nel 2012. Festeggiando con il Prosecco davanti al suo pubblico a Donington Park per la decima volta, è stato chiaro che Rea fosse un grande talento nella categoria ed un forte contendente. La sua ultima vittoria con la Honda è arrivata al circuito su cui ha debuttato, in Gara 2 a Portimao nel 2014.

Passato alla Kawasaki nel 2015, il pilota nordirlandese non ha mai guardato indietro e hanno iniziato ad arrivare sempre più vittorie. Ha vinto alla sua gara di debutto con la moto verde a Phillip Island, conquistando la 16ª totale, ed il 25° successo è arrivato nuovamente a Portimao. Questa volta Rea ha dominato tagliando il traguardo con cinque secondi di vantaggio sul suo rivale più vicino, Davide Giugliano.




Conquistando 14 vittorie nel 2015, non è riuscito a conquistare il titolo con la vittoria, ma con la quarta posizione a Jerez. Arrivando alla stagione 2016 da campione in carica, Rea è stato protagonista di un’altra grande stagione, conquistando la sua vittoria numero 30 a Phillip Island in Gara 1. Nel 2016 ha ottenuto nove successi ed è stato incoronato campione con la seconda posizione in Qatar.

Un’altra pietra miliare ancora a Phillip Island, Rea ha conquistato la sua 40ª vittoria nel round di apertura della stagione 2017. Con 16 fenomenali vittorie al suo terzo anno con Kawasaki, Rea è stato inarrestabile. Al Circuit de Nevers Magny-Cours in Francia ha vinto il titolo, vincendo la gara numero 50 della carriera ed è diventato campione con due round di anticipo.

Mettendosi a sole nove vittorie dal record, ha dominato la fine della stagione 2017 prendendosi la doppietta in Spagna ed in Qatar. Il 2018 ha rappresentato una stagione più complicata per il nostro campione in carica, Rea ha continuato a vincere conquistando una splendida doppietta ad Imola e vincendo la 59ª vittoria.

Ora resta da vedere quante altre gare potrà vincere Rea nella sua carriera nel WorldSBK. Essendo diventato il pilota più vincente del WorldSBK, non sarà dimenticato tanto facilmente.

Fonte: worldsbk.com



Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 4762 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*