AB Racing pronta per la trasferta a Le Castellet in terra di Francia


AB Racing pronta per la trasferta a Le Castellet in terra di Francia




Il team AB Racing supportato da SVC The Motorsport Group protagonista in Francia dall’11 al 13 maggio con la 911 GT3 Cup dei Centri Porsche di Roma affidata al veneto Berton per il secondo appuntamento del monomarca tricolore. Gare in diretta tv su Italia 2 (canale 35) alle 16.30 sia sabato sia domenica.

Dopo il debutto di Imola, AB Racing – Centri Porsche di Roma ritorna nella Carrera Cup Italia 2018 con una trasferta in Francia dall’11 al 13 maggio. Sarà il circuito Paul Ricard, a Le Castellet nel sud della Francia, il teatro del secondo appuntamento del monomarca targato Porsche Italia.

AB Racing, le due gare in programma per sabato

Le due gare di sabato e domenica pomeriggio saranno trasmesse in diretta tv su Italia 2 (canale 35). La
911 GT3 Cup seguita dalla SVC The Motorsport Group sarà affidata al veneto Giovanni Berton. Il pilota
veneziano di Cavarzere cercherà di incrementare il suo bottino di punti dopo avere artigliato la decima
piazza in gara 2 a Imola due domeniche fa a coronamento di una positiva rimonta.

Dopo le prove libere di venerdì, nella giornata di sabato in programma le qualifiche e gara 1 che si
correrà alle 16.30. Alla stessa ora, domenica si disputerà gara 2. Entrambi gli appuntamenti, sulla
consueta distanza di 28 minuti + 1 giro, oltre che in tv su Italia 2, saranno trasmessi in live streaming
sul sito della serie tricolore www.carreracupitalia.it e sul sito italiano di Motorsport.com.




Raimondo Amadio, a capo di SVC The Motorsport Group, dichiara: “Rispetto a Imola, Il Paul Ricard è un circuito a noi più favorevole. Dopo la prima gara con Giovanni Bertonabbiamo messo a punto alcuni aspetti e nella trasferta francese ci attendiamo un passo in avanti. Sarà importante portare a casa dei punti e cercare di confermare quanto di buono fatto nel primo round migliorando nel contempo in tutte le aree in cui invece siamo stati carenti”.



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*