10 cose da sapere in vista del round italiano Pata





1. Con la sua vittoria in Gara 2 ad Assen, Tom Sykes (Kawasaki Racing Team WorldSBK) ha interrotto un digiuno di podi che durava da sei gare, il più lungo dal 2012. Questo è successo quando è rimasto fuori dal podio nei weekend di Misano e Aragon.

2. Il podio di Sykes in Gara 2 è stato un record, il suo numero 101 per Kawasaki. Ha rotto così il record di tutti i tempi di 100 podi per un singolo marchio, fatto registrare da Carl Fogarty (Ducati) a Phillip Island 18 anni fa (23 aprile 2000).

3. Gara 2 ad Assen è stata la gara numero 150 consecutiva con una Kawasaki a punti. Ora gliene mancano 50 per eguagliare il record di 200, fatto registrare da Gara 1 a Sugo nel 1990 a Gara 2 a Laguna Seca nel 1998. Il record di tutti i tempi appartiene a Ducati, con 344 gare consecutive a punti, da Gara 1 a Brainerd nel 1991 a Gara 1 a Valencia nel 2005.

4. Imola fino ad ora è stato il circuito che ha favorito le doppietta, con lo stesso vincitore in entrambe le gare in dieci gare su quattordici. Recentemente ci sono state sette doppiette negli ultimi otto appuntamenti: Carlos Checa (2010-2012), Tom Sykes (2013), Jonathan Rea (2014-2015) e Chaz Davies (2016-2017).




5. Se Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) fosse in testa per più di 6 giri questo weekend, sarebbe il primo pilota ad aver comandato per più di 1oo giri su questo circuito. Ha avuto l’opportunità di rompere questo record lo scorso anno, ma non ci è riuscito in nessuna delle due gare.

6. La vittoria dello scorso anno di Chaz Davies (Aruba.it Racing – Ducati) in Gara 2 partendo dalla nona posizione della griglia è stata l’unica vittoria senza scattare dalla prima fila nelle ultime 14 gare disputate a Imola.

7. Fino ad ora Imola ha avuto dodici diversi piloti ad aver ottenuto la pole su 15 weekend di gare. Gli unici piloti che hanno ottenuto più di una pole sono attualmente in griglia: Tom Sykes con 3 e Chaz Davies con 2.

8. Jonathan Rea e Tom Sykes sono gli unici piloti ad aver ottenuto 10 podi su questo tracciato: hanno raggiunto questo traguardo lo scorso anno. Dietro di loro c’è Noriyuki Haga con 7.

9. Le ultime dieci gare disputate qui sono state vinte da piloti britannici: Sykes, Rea e Davies. Questo è un record per un solo paese ad Imola, visto che la miglior striscia di risultati così appartiene alla Spagna, con le vittorie ottenute tutte da Carlos Checa, da Gara 2 del 2011 a Gara 2 del 2012.

10. La pole position è stata decisa qui per meno di un decimo di secondo in cinque occasioni. L’ultima volta l’anno scorso, Chaz Davies e Tom Sykes sono stati separati da 32 millesimi.

Fonte: worldsbk.com



Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 4187 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*