Vela, Inaugurato il 2018 TT:R Youth World Championships YOG Qualification Event


2018 TT:R Youth World Championships




Inaugurato ufficialmente qualche ora fa a Boao, Qionghai, in Cina, il 2018 TT:R Youth World
Championships YOG Qualification Event, Campionato del Mondo giovanile di TT:Racing vela
valido per la qualificazione ai Giochi Olimpici Giovanili di Buenos Aires.
Da domani fino a martedì 8 maggio si disputeranno gli slalom ad eliminazione/flotta completa
/metà flotta, con in programma quattro batterie per divisione al giorno.

I risultati del Campionato Mondiale Giovanile saranno importanti per la qualificazione a
partecipare agli Youth Olympic Games che si terranno in Argentina, a Buenos Aires, dal 6
al 18 ottobre 2018: saranno assegnati qui altri 7 posti per 7 Nazioni.

L’Italia ha già conquistato la qualifica nella categoria ragazze, con la vittoria di Sofia Tomasoni
(CV Hang Loose) al Campionato Europeo di Dakhla in Marocco lo scorso febbraio, e sarà qui
quindi per conquistare anche la qualifica dei ragazzi, oltre che per la ranking interna alla
squadra.

I partecipanti

Presenti in Cina ben 11 giovani kiteboarder italiani nati tra il 2000 ed il 2003, di cui 6
convocati dalla Federazione Italiana Vela.




Le ragazze:

Irene Tari – CV Porto Civitanova
Sveva Sanseverino – WC Cagliari
Sofia Tomasoni – CV Hang Loose
Chiara Adobati – CC Garda
Alice Ruggiu – CV Crotone
Maggie Eileen Pescetto – YC Italiano

I ragazzi:

Lorenzo Boschetti – CV Cesenatico
Alessandro Omar Caruso – Point Break Fregene
Romeo Marrero Dante – CV Crotone
Matteo Dorotini – Maselli Kite School ASD
Francesco Clausi – CV Crotone
Presenti in Cina anche il direttore tecnico giovanile Alessandra Sensini ed il tecnico federale
Simone Vannucci con l’obiettivo di monitorare le prestazioni individuali, ed offrire un
riferimento a terra prima e dopo le regate.
Domani alle 10 ora locale (Italia +7h) il primo segnale di avviso e le regate potranno
proseguire con le eliminazioni delle diverse divisioni, fino alle 19.
Per seguire l’evento il sito uffciale e la pagina facebook saranno i canali migliori.



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*