Suzuki Rally Cup, il decimo anno inizia dal Rally 1000 Miglia


Suzuki Rally Cup, il decimo anno inizia dal Rally 1000 Miglia




Il secondo trofeo di Suzuki Italia, che affianca il Suzuki Rally Trophy nel CIR, si prepara al primo e consueto appuntamento bresciano. Undici i concorrenti iscritti alla serie monomarca: molti gli esordienti, che correranno a fianco degli esperti piloti che hanno caratterizzato le precedenti nove stagioni, Suzuki Rally Cup 2018 propone due novità: l’introduzione degli pneumatici di marca Toyo e l’esordio di SWIFT 1.0 Boosterjet in versione RST10, che andrà a “sfidare” la tradizionale SWIFT Sport 1.6, nelle versioni R1 B e RS.

Suzuki Rally Cup, si inizia dal Rally 1000 Miglia

Inizia dal Rally 1000 Miglia la decima edizione della Suzuki Rally Cup. L’avvio della stagione 2018 si svolgerà, questo fine settimana, a Salò, sulle classiche prove speciali dell’appuntamento bresciano. Undici sono gli equipaggi iscritti al primo dei sei round del calendario, nel quale si articola la serie monomarca di Suzuki, a fianco della quarantaduesima edizione della gara organizzata da Automobile Club Brescia.

Il programma del Rally 1000 Miglia prevede le Verifiche Sportive e Tecniche nei giorni 26 e 27 aprile, che si svolgeranno al Centro Commerciale Salò2 e presso l’Autofficina Senti, a Salò; lo Shakedown “Laghi di Sovenigo” avverrà venerdì 27 aprile, dalle 8.45 alle 15.45.

La partenza si svolgerà a Salò, venerdì 27 aprile alle ore 18.50, dal Lungolago Zanardelli. Nove le Prove Speciali, 124 i chilometri cronometrati e 415 i chilometri del tracciato di gara. L’arrivo e le premiazioni saranno celebrate a Salò, sempre al Lungolago Zanardelli, sabato 28 aprile alle ore 18.40.




Suzuki Swift 1.0 Boosterjet RS

Da oltre dieci anni, Suzuki Italia è impegnata in prima linea nei campionati italiani rally, per dare l’opportunità agli appassionati di divertirsi e di sfidarsi nelle più spettacolari prove del panorama nazionale.

Per mettere a loro disposizione una nuova vettura competitiva e affidabile al tempo stesso, Suzuki Italia ha progettato SWIFT 1.0 BOOSTERJET RS che avrà tre livelli di preparazione. La nuova auto da rally della Casa di Hamamatsu è omologata nella categoria Racing Start (classe RSTB 1.0) che permette libertà tecniche tali da rendere la macchina performante e divertente, a costi contenuti.

Sviluppata sulla base di SWIFT 1.0 BoosterJet, l’esordiente SWIFT 1.0 BoosterJet RS sfrutta la piattaforma HEARTECT, rigida e leggera al tempo stesso, con un passo considerevole di 2450 mm e una larghezza di 1740 mm, 40 mm rispetto a SWIFT R1, generazione precedente.

Potenza nel piccolo motore 3 cilindri

Il motore è un raffinato 3 cilindri Turbo 12 valvole a iniezione diretta. La tecnologia BoosterJet di Suzuki impiega un turbocompressore compatto, a bassa inerzia, che lavora sin dai bassi regimi, assicurando così, potenze simili a quelle di motori aspirati di cilindrata ben maggiore, una straordinaria coppia e una notevole elasticità.

La presenza del turbocompressore permette, inoltre, di incrementare sensibilmente le prestazioni, lavorando sul software della centralina elettronica, nei limiti del regolamento. Il cambio è a cinque marce: seconda, terza e quarta sono ravvicinate, per permettere al motore di restare nella fascia di erogazione ottimale dopo le cambiate.

Queste caratteristiche rendono SWIFT 1.0 BoosterJet RS un’auto da competizione, perfetta per i piloti di ogni livello, capace di appagare i più esperti come di far crescere i giovani talenti, facendo sviluppare la loro sensibilità e la loro tecnica di guida.

Di seguito i dati tecnici SWIFT 1.0 BoosterJet

  • Motore di serie da 998 cc;
  • Potenza max.: 112 cv (82 KW) a 5.500 giri;
  • Coppia max. 160 Nm a 1.700/4.000 giri
  • Lunghezza 3.840 mm;
  • Larghezza 1.740 mm;
  • Altezza 1.480 mm;
  • Interasse 2.450 mm;
  • Carreggiata ant. /post.: 1.520/1.525 mm;
  • Peso in ordine di gara: 915Kg, comprensivo di Roll Bar; Ruota di scorta;
  • Sedili da competizione; Sollevatore; Cinture a sei punti; Chiave a croce; Impianto di estinzione; Paracoppa.

Di seguito, il calendario della stagione 2018 della Suzuki Rally Cup

  • 29 aprile: 42° Rally 1000 Miglia (BS);
  • 3 giugno: 51° Rally del Salento (LE);
  • 24 giugno: 35° Rally della Marca Trevigiana (TV);
  • 26 agosto: 54° Rally del Friuli e Venezia Giulia (UD);
  • 15 settembre: 38° Rally Int. San Martino di Castrozza e Primiero (TN);
  • 21 ottobre: 37° Rally Trofeo ACI Como.

Albo d’Oro Suzuki Rally Cup: 2008 Roberto Sordi; 2009 Andrea Crugnola; 2010 Milko Pini; 2011 Claudio Gubertini; 2012 Damiano Defilippi; 2013 Paolo Amorisco; 2014 Alessandro Uliana; 2015 Marco Capello; 2016 Corrado Peloso; 2017 Simone Rivia, Under 25 Giorgio Cogni



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*