Movisport di nuovo profumo tricolore al “Sanremo”: accoppiata Michelini-Gilardoni al riscatto


Movisport di nuovo profumo tricolore al “Sanremo”




Il sodalizio reggiano torna sulla scena nazionale riproponendo al “Sanremo” l’accoppiata del pilota toscano e del driver italo-svizzero, ai quali si aggiunge il lituano Gryazin. Soddisfazioni e notevoli indicazioni tecniche lo scorso fine settimana per Movisport al Rally di Corsica, valido per il WRC, oltre che alla prima dell’IRCup del “Lirenas” con il reggiano Gianluca Tosi in grande evidenza ed il giovane Accornero positivo al suo debutto iridato.

Di nuovo profumo tricolore con l’ accoppiata Michelini-Gilardoni

E’ pronto di nuovo lo scenario tricolore, per Movisport, questo fine settimana. I colori del sodalizio reggiano torneranno infatti nel Campionato Italiano Rally a Sanremo, per la 65^ edizione di una gara icona della specialità. A scendere in campo vi saranno tre portacolori, l’accoppiata Michelini-Gilardoni e la novità del driver lituano Nicolay Gryazin.

Rudy Michelini riparte dalla grande quinta posizione ottenuta al Ciocco a fine marzo e, affiancato da David Castiglioni, cercherà di rimanere nella scia dei migliori del tricolore ed acquisire nuovi ed importanti punti per la classifica tricolore “asfalto”. Voglia di rivalsa, invece per Kevin Gilardoni, assecondato da Corrado Bonato fermatosi per un guasto elettrico al Ciocco quando gravitava al meglio nella top ten assoluta.  Poi vi sarà l’interessante e sicura gara di alto livello di Gryazin, con Fedorov alle note. Già visto in forma al Ciocco, dove ha finito nono assoluto senza conoscere il tracciato lucchese, andrà a porsi certamente tra i protagonisti nel ponente ligure.

Inoltre, al via della gara “nazionale ci saranno Zanazio-Ricci su una Ford Fiesta R5

Oltre alla gara sanremese, Movisport avrà un’altra partecipazione all’8° Rally del Grifo, ad Arzignano nel vicentino, con Andrea Casarotto e la Renault Clio R3 in cerca di riscatto nella gara di casa dalla sfortuna sofferta domenica scorsa al “Lirenas”, fermatosi a due prove dal termine.




Sensazioni forti in Corsica ed al Lirenas

Movisport, la scorsa settimana ha confermato la propria presenza nel Campionato del Mondo Rally in
Corsica, quarta prova iridata stagionale, seconda della corsa riservata agli “junior”. Proprio ai giovani é
dedicato l’interesse di Movisport, con la partecipazione sugli asfalti dell’isola napoleonica del giovane,
classe 1998, Umberto Accornero,  al via con la Ford Fiesta R2 della M-Sport. Affiancato dall’esperto Maurizio
Barone aveva la vettura interamente “griffata” Movisport, un omaggio ai fan ed ai supporter per celebrare
le numerose vittorie ottenute dal sodalizio con i suoi portacolori. Accornero, che era al suo debutto iridato
ha cenrtreato l’obiettivo che era quello di vedere il traguardo.

Partita al meglio anche l’avventura dell’IRCup, il Campionato internazionale strutturato su quattro
appuntamenti. All’8° Rally Lirenas Eco Liri di Cassino (Frosinone), Gianluca Tosi e Alessandro Del Barba, con
la Renault Clio R3C formata Gima Autosport hanno terminato la gara in  12^posizione assoluta,  secondi
delle vetture a due ruote motrici, trovandosi a proprio agio nel veloce e selettivo tracciato cassinate, spesso siglando riscontri cronometrici di categoria superiore. Campionato quindi avviato al meglio, uno stimolo per proseguire a maggio prossimo con lo stesso trend al secondo atto stagionale della serie internazionale, al Rally del Taro, nel parmense.

Nelle  foto: Michelini e Accornero



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*