Sarri: “Abbiamo creato tanto, ma non sfruttiamo le occasioni da gol”


Calcio - Seire A, Sarri: "Una sconfitta che ci deve servire per crescere"




Abbiamo creato tanto, ma in questo momento della stagione stiamo sfruttando poco le occasioni da gol“. Maurizio Sarri commenta così il match contro il Sassuolo.

Siamo stati condizionati soprattutto dallo svantaggio. Loro hanno segnato e noi siamo andati stranamente in sofferenza. Certamente andare sotto contro una squadra che ha grandi motivazioni e grinta per la lotta salvezza poi diventa complicato risalire”.

“Sicuramente però abbiamo la repsonsabilità di avre concretizzato molto poco rispetto alle occasioni avute. E’ un periodo che va così, però sotto il profilo del gioco la squadra è viva e tiene il campo sempre con ritmo crescente”

“Oggi purtroppo ci è mancata un po’ di qualità sia sull’ultimo passaggio che sulle conclusioni. Abbiamo sbagliato molto in fase di impostazione e questo ha reso la gara molto spezzettata. Poi non ci ha aiutato la conduzione di gara perchè il Sassuolo ha fatto molto ostruzionismo e l’arbitro ha lasciato che si perdesse tempo. Ma è lecito che una squadra faccia di tutto per proteggere il risultato“.




Un pareggio che frena la corsa al vertice? “Noi abbiamo l’obiettivo di fare il meglio e di raggiungere innanzitutto gli 87 punti che rappresentano il record di punti della sotria del Napoli. Poi se riusciremo a farne anche di più sarà tanto di guadagnato”.

Sull’ingresso molto positivo di Milik. “Arek sta giocando spezzoni di gara con coantinuità anche in Nazionale. Sta bene e sta crescendo notevolmente come convinzione e condizione. Adesso cercheremo di portarlo ad un minutaggio più ampio per questo finale di campionato”

Fonte: sscnapoli.it



Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 4662 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*