Futsal Serie B, Brillante Torrino: battere la Forte e blindare i playoff


Futsal Serie B, Brillante Torrino: battere la Forte e blindare i playoff




Battere la Forte Colleferro per blindare i playoff, scavalcare l’Active e salire al quarto posto. La Brillante Torrino Futsal ha le idee chiare: “Dopo l’eliminazione dalla Coppa Italia, ci siamo confrontati con il mister – confessa Federico Cerri -. Ci siamo detti che dovevamo cercare di fare filotto e vincere tutte le gare rimaste, per arrivare alla post season nella migliore posizione possibile”.

Per Brillante Torrino Futsal l’obiettivo è il podio

OBIETTIVO PODIO – Domani, al PalaTorrino, Anzidei e compagni andranno a caccia del quarto successo consecutivo in campionato: “Non dobbiamo pensare all’avversario, bensì concentrarci su noi stessi. All’andata, per via degli infortuni, non abbiamo potuto alzare il ritmo, cosa che la Forte Colleferro, secondo me, potrebbe soffrire – spiega il laterale -. L’altro aspetto importante riguarda la finalizzazione: dobbiamo essere più bravi a concretizzare le tante occasioni che puntualmente creiamo. Il gioco non è mai mancato, ma occorre più cinismo davanti alla porta”. Battere la Forte vorrebbe dire approfittare del riposo dell’Active e portarsi al quarto posto della graduatoria: “Non solo, potremmo anche sfruttare lo scontro diretto tra Mirafin e Cioli, per provare a guadagnare qualcosa sul podio. Il terzo posto è ancora un obiettivo alla portata”.

INFORTUNI – Si respira fiducia in casa Brillante, anche per via dei tanti recuperi che hanno restituito a Maurizio Venditti una rosa quasi al completo. Dopo tanti problemi, l’emergenza sembra davvero essere finita: “Anche io ho vissuto una stagione travagliata e piena di infortuni – ricorda Cerri -. Adesso, però, sto bene, quindi cercherò di aiutare la squadra, anche se i miei compagni hanno sempre fatto bene. La mia speranza è quella di essere al top per i playoff”.

 






Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*