Europa League: il Napoli perde in casa contro il Lipsia





Napoli: Reina, Maggio, Tonelli, Koulibaly, Hysaj (54′ Hysaj), Rog, Diawara, Hamsik (54′ Insigne), Ounas (61′ Allan), Zielinski, Callejon. A disp.Sepe, Rafael, Albiol, Jorginho. All.Maurizio Sarri

RB Lipsia: Gulacsi, Laimer, Orban, Upamecano, Klostermann, Sabitzer, Kampl, Keita (86′ Demme), Bruma (79′ Forsberg), Poulsen (82′ Augustin), Werner. All. Ralph Hasenhüttl

Arbitro: Dias (Portogallo)
Marcatori: 52′ A. Ounas, 61′ Werner, 74′ Bruma, 90’+3′ Werner
Note: ammoniti Koulibaly, Mario Rui.

Napoli – Il Lipsia vince al San Paolo per 3-1 nell’andata dei sedicesimi di Europa League. La nota positiva per gli azzurri è il gol di Ounas, che battezza al San Paolo la sua prima rete ufficiale. Per un’ora abbondante il Napoli è in partita, passa per primo, resiste sul pari, combatte e contiene l’irruenza tedesca. Poi però il Lipsia nell’ultimo quarto d’ora fa la differenza con una doppietta di Timo Werner, talento teutonico e centravanti della Nazionale. Il ritorno sarà tra una settimana al Red Bull Arena. Ma prima c’è un altro capitolo dell’esaltante romanzo in campionato. Napoli-Spal, per una domenica pomeriggio nell’abbraccio azzurro del San Paolo.




– PRIMO TEMPO –
2′ – destro di Werner in area, devia Reina
3′ – tiro al volo di Laimer, blocca Reina
13′ – sinistro di Hamsik su assist di Zielinski, salva un difensore ribattendo
18′ – sinistro di Pulsen in area: esterno della rete
20′ – penetrazione e destro di Callejon, lanciato da Rog, respinge con i pugni il portiere
30′ – partita molto combattuta a centrocampo, squadre che lottano per il possesso palla.
– SECONDO TEMPO-
51′ – girata di sinistro di Wermer, alta
52′ – goooooool Ounas!
52′ – splendido diagonale di destro in area di Ounas che infila l’angolo: 1-0!
54′ – entra Insigne per Hamsik
54′ – entra Mario Rui per Hysaj
56′ – gran parata di Reina che ferma Poulsen in uscita bassa coi piedi
61′ – entra Allan per Ounas
61′ – pareggio del Lipsia con Werner che in area stoppa e gira sul palo lungo: 1-1
70′ – cross di Callejon per Insigne, deviazione di Lorenzo e gran riflesso di Gulacsi che salva
74′ – secondo gol del Lipsia con Bruma servito da Poulsen davanti a Reina: 2-1 per i tedeschi
79′ – ammonito Koulibaly
79′ – entra Forsberg per Bruma
82′ – entra Augustin per Poulsen
86′ – entra Demme per Keita
88′ – ammonito Mario Rui
90′ + 3′ – terzo gol del Lipsia con Werner che in contropiede fa doppietta: 3-1
90′ + 4′ – Vince il Lipsia al San Paolo. Il ritorno tra una settimana in Germania.



Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 4187 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*