Pattinaggio, San Nilo Grottaferrata, tanti podi al trofeo Asc. E nel week-end altro appuntamento


Pattinaggio, San Nilo Grottaferrata, tanti podi al trofeo Asc




La prima risposta è stata nettamente positiva. Il settore pattinaggio del San Nilo Grottaferrata ha partecipato in massa (29 ragazzine e un maschietto tra i 5 e i 12 anni) al trofeo organizzato dall’ente promozionale Asc e tenutosi nello scorso fine settimana nell’impianto di via Tito a Roma. «Il livello di gara era sicuramente alto e i nostri atleti hanno risposto bene – commenta la responsabile del settore pattinaggio Stefania Dolciotti – A questo trofeo hanno partecipato dieci società provenienti dalla provincia di Roma. Diversi dei nostri ragazzi erano alla prima vera gara e quindi l’emozione poteva condizionarli, mentre per i più grandi era l’occasione di provare elementi diversi durante l’esibizione. Siamo molto contenti dei risultati visto che abbiamo ottenuto tantissimi podi».

Pattinaggio, ottima prestazione del San Nilo Grottaferrata

Ben dodici atleti del San Nilo Grottaferrata si sono arrampicati sul gradino più alto (tutti esibendosi nel
singolo): nella categoria agonistica hanno vinto Giulia Brunetti (classe 2005), Sophia D’Angelo (2006), Giulia
Abbafati (2010) e Elisa Palladinelli (2008), mentre nelle varie categorie promozionali sono arrivati i primi
posti di Aurora Tombini (2005), Giulia Di Stefano (2008), Angelica Valgimigli (2005), Giada Fusano (2004),
Leonardo Gabrielli (2008), Valentina Raponi (2008), Sofia Rossi (2008) e Martina Raponi (2012). Insomma un
test decisamente positivo per essere il primo vero appuntamento di una stagione che adesso diventerà
davvero intensa e (quasi) senza soste: da oggi e fino a domenica, ad esempio, ben 35 atleti del settore
pattinaggio del San Nilo Grottaferrata saranno impegnati al PalaTorrino di Roma per un trofeo
internazionale organizzato dalla Federazione (la Fisr).

«Un appuntamento ancor più probante per i nostri atleti – specifica la Dolciotti – Ma in questa settimana si
sono allenati bene e siamo fiduciosi che si possano ottenere buoni risultati anche in questa occasione».
Successivamente, il 18 febbraio prossimo, il San Nilo Grottaferrata organizzerà un altro evento per le sue
atlete più piccole, stavolta proprio nel palazzetto di casa intitolato a Saverio Coscia.






Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*