Calcio, Juniores provinciale Roma VIII, Schietroma: “Grande partita contro il Torre Angela”





Per la Juniores provinciale della Roma VIII Calcio la sosta è già iniziata e sarà davvero lunga. Nel turno
di sabato prossimo, infatti, i ragazzi di mister Daniele Polletta hanno in programma un turno di riposo,
poi l’intero campionato si fermerà per altre due settimane e riprenderà il 3 marzo.

Le parole di Piero Schietroma

«La lunga sosta può essere un’arma a doppio taglio – dice il centrocampista classe 1999 Piero Schietroma
– Se ci alleniamo bene e continuiamo a lavorare, può essere anche un trampolino di lancio e noi dobbiamo interpretarla in questo modo». D’altronde l’ultimo risultato prima della pausa è stato sicuramente positivo: sabato scorso, infatti, la Roma VIII ha giocato un’ottima partita nel derby contro il Torre Angela, costretto allo 0-0 finale. Un match con tanti ex in campo e tra questi c’era pure Schietroma.

«L’anno scorso sono stato al Torre Angela, ma non è stata un’annata felice dal punto di vista personale. Al di là di questo, è stato importante vedere la reazione della nostra squadra dopo il brutto k.o. di Castelverde. E’ vero che nel primo tempo il nostro portiere Spagnoletto ha fatto almeno due interventi che ci hanno tenuto a galla, ma nella ripresa abbiamo schiacciato gli avversari nella loro metà campo e probabilmente avremmo meritato di vincere. Comunque la prestazione contro il Torre Angela è la conferma che, giocando da squadra e preparandoci bene durante la settimana, possiamo esprimere i nostri valori».

Cosa che è successo poco durante questa stagione. «Indubbiamente siamo al di sotto delle aspettative del mister, della società e di noi stessi – ammette Schietroma – Per questo sarà importante lavorare con l’atteggiamento giusto durante questa lunga pausa e farci trovare pronti per la volata finale del campionato». Lui, intanto, ha dimostrato di sapersi districare bene in più ruoli. «Originariamente giocavo esterno, ma ho fatto anche l’attaccante e ora è un po’ di tempo che il mister mi impiega a centrocampo. Il ruolo mi piace e in ogni caso sono a disposizione dell’allenatore» conclude Schietroma.






Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*