Pedalatium, Granfondo del Lazio, il 31 gennaio ultimo termine per abbonarsi


Pedalatium, Granfondo del Lazio, 31 gennaio ultimo termine per abbonarsi




Essere protagonisti di Pedalatium, il circuito interamente targato ACSI Ciclismo, significa vivere in prima persona 4 straordinarie gare che, attraverso alcune fra le più belle località del Lazio, consentiranno di pedalare immersi nel fascino di paesaggi antichi e variegati, in una girandola di intense emozioni non soltanto sportive.
Ostia, Fara di Sabina, Fiuggi e, dulcis in fundo, Cassino sono pronte per accogliere l’esercito pacifico dei ciclisti provenienti da tutta Italia, a partire dalla primissima tappa in programma, la Cronomillenio – Memorial Luigi Pelliccioni del 18 febbraio, i cui fervidi preparativi sono ormai in dirittura di arrivo e le iscrizioni proseguono con ritmo incalzante.

Granfondo del Lazio, alcune anticipazioni

Qualche piccola anticipazione sulla prima gara in calendario: innanzitutto le partenze rispetteranno il seguente ordine: prima le individuali, successivamente le coppie Lui&Lei, infine le squadre e va precisato che l’atleta che partecipa, può liberamente fare tutte e tre le gare.
La Cronomillenio non è solo una straordinaria esperienza sportiva da vivere in un contesto paesaggistico a dir poco unico, ma è una prova fondamentale perché valida ai fini dell’assegnazione dei titoli italiani CRONOMETRO individuali ACSI 2018.
Il primo evento del Pedalatium inoltre è aperto a tutti gli enti che hanno stretto l’accordo con la F.C.I. per il 2018.

Piccolo appunto per tutti coloro che non si sono ancora iscritti e intendono farlo negli ultimi giorni: non sarà possibile iscriversi alla Cronomillenio di Ostia il sabato precedente alla gara e il giorno stesso, quindi rimane davvero pochissimo tempo per non perdere l’occasione di partecipare a questa grande avventura.

Granfondo di Fara Sabina, ultimi ritocchi

Anche la seconda perla del Lazio in programma, la granfondo Fara di Sabina prevista per il 25 marzo 2018,
sta dando gli ultimi ritocchi alla nuova edizione. Il Comitato organizzatore ha definito i percorsi che, visto
l’entusiasmo manifestato dai partecipanti, rispecchia in toto quelli del 2017. Anche per Fara di Sabina una
data-termine da tenere a mente: il 17 gennaio segna un passaggio ad una quota di iscrizione leggermente
più alta, quindi anche in questo caso chi prima arriva meglio alloggia!
Ma si sa che le belle opportunità vanno colte al volo, il tetto massimo di abbonamenti al Circuito delle
granfondo del Lazio è quasi raggiunto ed entro fine gennaio calerà il sipario sulle iscrizioni, quindi vale
davvero la pena attivarsi da subito.




Non resta che darsi l’appuntamento presso l’incantevole Lungomare Amerigo Vespucci di Ostia il 18
febbraio 2018 a partire dalle ore 9:00 per trascorrere insieme una domenica all’insegna della passione
sportiva e delle emozioni che solo il ciclismo vissuto in modo sano sa donare.

 



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*