Rugby Frascati Union 1949, Tonna: “U16 femminile, buoni segnali dal concentramento di casa”


Rugby Frascati Union 1949, Tonna: "U16 femminile, buoni segnali dal concentramento di casa"




Terza tappa del campionato interregionale Under 16 per il Rugby Frascati Union 1949.
Le ragazze allenate da Maria Cristina Tonna hanno giocato sul campo amico di Spinoretico ospitando la debuttante X Roma Rugby, la Capitolina e l’Aprilia,
mentre era assente L’Aquila che aveva invece giocato nelle due tappe precedenti.
«Ho visto delle cose positive, anche se sappiamo che c’è tanto da lavorare» commenta Tonna.
Le giovani ragazze tuscolane hanno ceduto al cospetto della forte Capitolina e dell’Aprilia, mentre hanno avuto la meglio del X Roma Rugby.

Rugby Frascati Union 1949, 100% dalla piazzola grazie alla precisione della Piccolo

«Ma sinceramente non ho mai guardato ai risultati, bensì ai progressi delle nostre ragazze. Tra le note positive ci sono stati il debutto stagionale di
Maria Vdovi, tredicesima ragazza del gruppo Under 16 a giocare in una tappa ufficiale del campionato, e la precisione ai calci di Alessia Piccolo che ha
fatto segnare un 100% dalla piazzola.
Lei è una delle tante ragazze provenienti dalla scuola “Buonarroti” con cui da tempo abbiamo una collaborazione importante.
Le società ospitate, inoltre, ci hanno fatto i complimenti per l’accoglienza ricevuta e poi al campo erano presenti tante ragazze del gruppo Seniores della
nostra società: un segnale molto forte per ciò che concerne lo spirito che si è venuto a creare».

I prossimi impegni del settore femminile saranno quelli del prossimo 19 novembre (sempre a Frascati) per una tappa della Coppa Italia Seniores,
mentre l’Under 16 tornerà in campo il prossimo 26 novembre per la quarta tappa del campionato interregionale di categoria.
Intanto non è stato fortunato a livello di risultati il week-end del settore maschile, anche se i ragazzi del Rugby Frascati Union 1949 sono sempre usciti
dal campo a testa alta: la serie C1 (anche priva di qualche giocatore importante) non è riuscita nell’impresa di violare il campo della Capitolina che si è
imposta per 22-5, ma i ragazzi dei coach Caffaratti e Corona sono comunque vicini alla qualificazione alla poule promozione.
La serie C2 ha ceduto per 37-0 sul campo del forte Campoleone, mentre l’Under 18 (ridotta a un certo punto anche in 13 elementi a causa di un cartellino
rosso e due gialli) ha battagliato in casa contro il Curiana Rugby, cedendo per 24-17.






Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*