F1, Cina, Seb: “Possiamo essere contenti della gara di oggi”





Possiamo essere soddisfatti del risultato di oggi. E’ stata una gara divertente ed emozionante. Al via le condizioni erano difficili, non si sa mai cosa può succedere in questi casi, quindi sono stato prudente, forse anche un po’ troppo. Poi abbiamo deciso di cambiare le gomme perché la pista si stava asciugando rapidamente, in modo da sfruttare il vantaggio della slick; ma la fortuna non ci ha aiutato, perché è entrata la safety car. Non so dire quanto abbia influito sul risultato finale, perché la gara dopo è stata ancora lunga, ma secondo me un effetto lo ha avuto. Da lì ho dovuto recuperare a suon di sorpassi, e il duello ruota a ruota con Ricciardo è stato ad alta tensione. Mi piace questo modo di sorpassare, non semplicemente aprendo il DRS, ma guadagnandosi davvero la posizione. A quel punto, però, avevo accumulato un certo distacco da Lewis, anche se nel finale ho continuato a spingere per tenerlo sotto pressione, chiedendo ai box che ritmo dovessi tenere per raggiungerlo. In termini di passo gara penso che oggi io e lui fossimo equivalenti, a volte più veloce io, a volte lui: se riusciamo a lottare anche in Bahrain con la Mercedes sarà un’altra buona notizia. Possiamo progredire ancora.

Fonte: ferrari.com






Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 4522 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*