Arti marziali, Asd Judo Energon Esco Frascati: Lepore secondo tra i Master a Genova, Esordienti show a Roma





 E’ stato un fine settimana coi fiocchi per l’Asd Judo Energon Esco Frascati. Alessio Lepore, che assieme a Roberto Mascherucci ha rappresentato il club tuscolano ai campionati mondiali Master disputatisi a novembre scorso a Miami, ha inaugurato gli impegni ufficiali del 2017 con uno splendido secondo posto nella prima delle cinque tappe del “Trofeo Italia”, di fatto il campionato italiano della classe Master. Nella gara disputata a Genova nell’ambito del “Trofeo della Lanterna”, Lepore è arrivato fino all’atto conclusivo della manifestazione nella categoria 73 chili M3, salvo poi cedere contro il sardo Gianluca Aracu. «Sono abbastanza soddisfatto della mia prova, almeno fino alla finale – commenta Lepore – Nell’ultimo incontro mi è costata cara una leggerezza nelle prese e l’avversario è stato abile a sfruttare quel momento. Comunque per me era importante essere presente a questo appuntamento, visto che l’anno scorso per motivi personali ho partecipato ad una sola prova del campionato italiano Master. Quest’anno cercherò di essere presente nel maggior numero di gare possibili perché voglio provare a conquistare il titolo». L’obiettivo di Lepore (e dell’altro atleta Master dell’Asd Judo Energon Esco Frascati, Roberto Mascherucci, assente a Genova) è ora fissato sull’appuntamento in programma per il 30 aprile prossimo a Cittadella, in provincia di Padova, dove si disputerà la seconda tappa del “Trofeo Italia”.
Intanto sempre nello scorso fine settimana è andato in scena la prima delle tre prove del Gran Prix Esordienti A e B al PalaGelsomini di Roma e l’Asd Judo Energon Esco Frascati ha raccolto una pioggia di medaglie con un oro, sei argenti e quattro bronzi. La vittoria è arrivata per mano di Priscilla Zibellini che nella classe Esordienti B della categoria di peso dei 52 chili ha sbaragliato la concorrenza, confermando le intenzioni sfoderate lo scorso anno quando trionfò nella classifica generale (allora nei 48 kg), come anche l’altro atleta dell’Asd Judo Energon Esco Frascati Marco Francini (Es. A, 50 kg). Secondi posti per Federico Petrini (Es. A, 36 kg), Mattia Gemmiti (Es. A, 40 kg), Emanuele Centioni (Es. A, 50 kg), Giada Pizzi (Es. A, 40 kg), Giada Prioietti (Es. A, 44 kg), Delia Neacsu (Es. B, 48 kg), mentre si sono arrampicati sul gradino più basso del podio Giovanna Sabellico (Es. A, 63 kg), Andrea Casagrande (Es. B, 73 kg), Tommaso Virgilii (Es. B, 73 kg) e Maja Di Nunzio (Es. A, 34 kg).






Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*